crema idratante su pelle mista

Pelle mista d’estate? Ecco i consigli, i trick e il make up che fanno per te

La pelle mista richiede attenzioni particolari tutto l'anno, ma soprattutto durante il periodo estivo durante il quale la zona t tende a ungersi e lucidarsi e le altre aree del viso a seccarsi. Scopri come prendertene cura e farla risplendere con pochi semplici trucchi!

Nel corso della stagione estiva è necessario prendersi cura della propria pelle seguendo una beauty routine specifica per le esigenze di questo periodo, soprattutto quando è mista. Devi saper seguire i giusti passaggi e utilizzare i prodotti migliori per rispondere al bisogno di idratazione in alcune zone e di regolazione del sebo in altre più grasse che tendono a lucidarsi molto.

Tutto parte da una corretta detersione per pulire in profondità la pelle, lasciandola fresca e idratata. A seguire, dal tonico alla crema, devi sfruttare i cosmetici adeguati con attenzione e delicatezza.

Scopri come gestire la tua pelle mista durante il periodo più caldo e soleggiato dell’anno, mantenendola morbida, nutrita e splendente!

pelle mista allo specchio

Parti dalla detersione con prodotti delicati e rinfrescanti per la pelle mista

Lo sappiamo tutti: la detersione è il primo step della beauty routine e svolge un ruolo fondamentale per la salute e la bellezza della pelle. La pulizia mattutina elimina il sebo prodotto durante la notte, mentre quella serale rimuove le tracce di make-up e le impurità accumulate durante la giornata (anche stando a casa!).

gel detergente viso in mousse per pelle mista

Se hai la pelle mista, in estate dovresti optare per prodotti schiumogeni che hanno una texture più leggera e morbida, ma regalano una sensazione di pulito e freschezza meravigliosa. Il latte detergente lo riutilizzerai da settembre. Essendo infatti molto ricco, rischia di appesantire notevolmente le zone più grasse.

Pulisci in profondità la pelle mista con scrub e maschere

Un paio di volte a settimana puoi prenderti cura del tuo viso effettuando anche peeling e maschere idratanti. Un errore molto comune, ma che bisogna non commettere, è quello di trattare ogni zona nella stessa maniera. La pelle mista richiede invece attenzione a seconda delle aree. Devi contrastare l’eccessiva oleosità di zone come la fronte e il naso, senza però seccare anche guance e contorno occhi.

pelle mista peeling

Se quindi vuoi prenderti un momento per te con una bella maschera, sappi che dovrai applicare due tipologie contemporaneamente. Nelle zone con eccesso di sebo dovrai scegliere un prodotto più purificante, mentre per le zone secche una con azione idratante e nutriente.

Utilizza un tonico per riequilibrare il sebo che caratterizza la tua pelle mista

Completa la pulizia del viso con un tonico, che è fondamentale per prendersi cura della pelle mista (ma non solo) soprattutto in estate. Durante questa stagione, infatti, la zona t tende ad essere molto oleosa e impura e a lucidarsi con estrema facilità. Pertanto è importante applicare un tonico dopo la detersione, per rimuovere le impurità, i residui di trucco e le cellule morte. In questo modo previeni l'occlusione dei pori e la generazione di brufoli e punti neri. In commercio ormai trovi prodotti davvero delicati, senza alcool, che svolgono anche una piacevolissima azione lenitiva, irrinunciabile quando le temperature sono elevate.

tonico viso

Scegli una crema idratante per pelle mista con una formulazione leggera

Se durante l’inverno la crema idratante deve essere molto ricca nella texture per assicurare un buon livello di idratazione tutto il giorno, d’estate devi propendere per la delicatezza e la leggerezza. Con l’umidità, il caldo e soprattutto il sudore, sul viso possono comparire fastidiosi brufoletti da contrastare con un prodotto adeguato. Quindi sì a creme molto sottili sulla pelle, ma non per questo meno nutrienti. Inoltre, se hai la pelle mista, devi comunque ricordarti di optare per un prodotto in grado di minimizzare i pori e riequilibrare il sebo. Una crema nutriente, ma adatta per pelli normali, potrebbe donarti sì idratazione e freschezza, ma anche aumentare il rischio di lucidità nella zona T.

applicazione della crema idratante sul viso con pelle mista

Non rinunciare mai alla protezione solare

Ricordati di non uscire mai senza aver applicato una protezione solare con almeno SPF 50 sul viso.

Qualsiasi pelle, non solo quella mista, esposta ai raggi UVA e UVB rischia di invecchiare, ispessirsi e macchiarsi.

crema solare

No agli esfolianti aggressivi!

Gli esfolianti aggressivi, come peeling i chimici profondi, sono assolutamente banditi durante l’estate. Questi prodotti, infatti, aumentano il rischio di fotosensibilità e iperpigmentazione. In ogni caso, devi comunque rimuovere le cellule morte e le impurità che si collocano sul viso. Per questo motivo, ti consigliamo di utilizzare prodotti contenenti acidi AHA, come l’acido glicolico.

Questa sostanza pulisce e penetra in profondità nell’epidermide, rendendola più giovane, levigata e luminosa.

applicazione dell'acido glicolico su pelle mista

Scegli fondotinta leggeri per il tuo make-up

Se non riesci a rinunciare al trucco e soprattutto al fondotinta durante l’estate, scegline uno dalla texture leggera che crei uno strato molto sottile, quasi impercettibile sulla pelle. Prodotti troppo coprenti, ricchi e pesanti, non fanno per niente bene, e sono anche molto poco estetici. L’effetto mascherone è sgradevole da vedere già in inverno, figuriamoci nella stagione più calda dell’anno in cui si tende a optare per make-up nude e naturali!

Ricordati di scegliere un fondotinta contenente SPF, ma è ancora meglio se opti per una BB o CC cream per colorare la tua pelle mista senza farla soffocare!

fondotinta
Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards