Viso e corpo

Oli per il corpo: idratano, riparano, rilassano

24-11-2013

Quello vegetale nutre. Quello essenziale cura. Entrambi rendono coccolosa la tua beauty routine. Ecco perché d’inverno è così piacevole utilizzarli

Quante cose fa per te l’olio!

Sostituisce la crema

Se non ti piace sentire la pelle appiccicosa stendi un olio secco, poco unto, che ti permette di vestirti subito dopo l’applicazione.

«È un prodotto vegetale a cui vengono aggiunte sostanze sintetiche facilmente assorbibili, vitamine e principi attivi» dice Magda Belmontesi, dermatologa. «Massaggialo su tutto il corpo con piccoli movimenti circolari».

Deterge la pelle

Hai la pelle secca e sensibile? Sotto la doccia, soprattutto se vivi in città dove l’acqua è molto calcarea e aggressiva, utilizza un detergente in olio, che è poco schiumogeno.

«Agisce per affinità, nel senso che “riconosce” le sostanze oleose della pelle, le emulsiona e le elimina in modo delicato, rispettando il ph cutaneo» dice Umberto Borellini, cosmetologo.

Rende super il bagno

Se vuoi concederti una coccola energizzante o rilassante metti nell’acqua della vasca qualche goccia di olio essenziale.

«Ylang ylang, menta e rosmarino, per esempio, tonificano corpo e mente, mentre melissa, lavanda e fiori d’arancio sono calmanti» dice il cosmetologo. Compra in erboristeria quelli già emulsionati e
preparati per il bagno, altrimenti non si sciolgono nell’acqua.

Ha un delicato effetto peeling...

Prima di fare la doccia massaggia da capo a piedi un olio idratante.

«Sceglilo waterproof e, per farlo penetrare meglio, passa una spugna non aggressiva, per esempio, quella di loofah» consiglia la dermatologa Magda Belmontesi. «Poi usa un detergente leggermente schiumogeno, per eliminare
ogni traccia di unto». La tua pelle risulterà liscia e morbida.

Ti rilassa

Quando ti senti stanca procurati uno stick impregnato di un olio essenziale rilassante di eucalipto, canfora o lavanda, e passalo sulle tempie, i polsi e dietro la nuca, respirando profondamente.

Approfitta anche per fare qualche movimento decontratturante con le mani: ruota i polsi, con un pollice massaggia il dorso opposto e viceversa, quindi passa al palmo, compiendo dei movimenti a spirale dall’esterno verso il centro e strofina bene ogni falange.

Beauty routine con l'olio

In alto:

Huile Prodigieuse di Nuxe si usa per viso, olio e capelli e ha una formula composta da sei oli vegetali, tra cui camelia e iperico (25,50 euro, in farmacia).

Oli essenziali di rosmarino, legno di rosa e menta per Huile “Tonic” di Clarins, rassodante (46 euro).

A sinistra:

Un cocktail di tre oli (albicocca, passiflora e rosa mosqueta) per Huile élixir di Biotherm, un nutrimento speciale per il corpo (31 euro).

Al centro:

Si assorbe facilmente Bio-Oil, una formula perfetta per prevenire le  smagliature (nel nuovo formato doppio, 19,95 euro, in farmacia).  Funziona anche come antirughe.

A destra:

Un olio secco corpo-viso-capelli: Nutriextra di Vichy (21 euro, in farmacia). Il plus? Lascia sulla pelle un delicato profumo di mandorla e ylan-ylang.

Si usa sotto il getto dell’acqua e deterge con dolcezza Olio Doccia Setificante Karité di I Coloniali (15,50 euro).

Riproduzione riservata