Viso e corpo

5 rimedi naturali per lenire la pelle arrossata, idratandola e nutrendola

summer
La pelle d’estate ha ancora più bisogno di essere lenita e idratata e per farlo potresti ricorrere a questi metodi naturali, semplici e super efficaci.

La pelle d’estate è bersaglio di diversi attacchi come sole, alte temperature, sabbia e salsedine che potrebbero renderla disidratata, spenta e arrossata.

Per lenirla e nutrirla però esistono diversi metodi naturali che dovresti assolutamente provare, perfetti anche in caso di scottature.

Usa l’Aloe Vera

L’Aloe Vera è uno degli ingredienti più indicati per prendersi cura della pelle d’estate perché è in grado di lenire, sfiammare le scottature e lasciare su tutto il corpo una piacevole sensazione di freschezza.

Come farlo

La soluzione più pratica per far fare alla tua pelle d’estate il pieno di Aloe Vera è scegliere un dopo solo a base di questa pianta. Se però cerchi un’alternativa super naturale prendine una foglia, aprila a metà, raccogli la polpa gelatinosa che vedi uscire e spalmala su tutto il corpo o sulla zona che ti sembra ne abbia più bisogno.

summer

Affidati alle erbe

Sono tantissime le erbe in natura che puoi usare per lenire la pelle arrossata. Impara a conoscerle e scegli creme o trattamenti che le contengano.

Calendula

La Calendula è una pianta erbacea dalle proprietà lenitive, sfiammanti, emollienti e cicatrizzanti e i cui principi attivi sono molto efficaci per contrastare le irritazioni e i rossori della pelle.

In commercio puoi trovare molte creme naturali a base di questo fiore oppure l’olio, da usare da solo stendendolo sul viso o unito ad altri ingredienti per maschere fai da te.

summer

Malva

La malva è una pianta con fiori rosa dalle venature viola e foglie che somigliano a cuori, usate da sempre come rimedio naturale contro la pelle arrossata perché vantano proprietà lenitive, emollienti, sfiammanti e rinfrescanti.

Pesta le foglie di malva e usale per fare degli impacchi nella zona interessata dal rossore.

Se cerchi una soluzione più pratica, in erboristeria esistono preparati già pronti.

summer

Acqua alle rose

L’acqua di rose è un ingrediente magico per lenire la pelle sensibile e incline ai rossori.

Applicala pura sulla zona interessata usando un dischetto di cotone, oppure cerca un tonico a base di questo elemento e inseriscilo nella tua beauty routine.

Fai un impacco con il te verde

Oltre ad essere buonissimo da bere, il tè verde è anche un toccasana per la pelle d’estate, visto che tra le sue molteplici proprietà c’è quella di ridurre rossori, infiammazioni e scottature.

Il modo per sfruttarle al meglio è quello di fare un impacco a base di tè verde.

Come farlo

Prepara un infuso e mettilo in frigo a raffreddare per circa 45 minuti o fino a quando non senti che la sua temperatura sia scesa. A questo punto prendi un fazzoletto o un pezzo di stoffa pulito e immergilo nell’infuso. Estrailo e massaggialo sulle zone della pelle che vuoi lenire.

In alternativa, se hai preparato il tè con le bustine, puoi applicarle direttamente sulla pelle per un effetto ancora più intenso.

Sfrutta le proprietà dei cetrioli

I cetrioli hanno proprietà rinfrescanti e lenitive e questo li rende perfetti per idratare la pelle d’estate. Per usarli con questo scopo esistono diverse opzioni.

Usali al naturale

Il modo più rapido, se la zona da lenire è quella del viso, è di tagliare un cetriolo a fettine e posizionare direttamente loro sulla superficie, compresi gli occhi. Stenditi e rilassati per una ventina di minuti in attesa che gli elementi del cetriolo penetrino efficacemente.

In alternativa, frulla un cetriolo e applica il succo ottenuto con un dischetto di cotono.

Fai una maschera

Se oltre ad essere rinfrescata, la tua pelle d’estate ha anche bisogno di essere nutrita, l’idea che ti suggeriamo è di fare una maschera a base di cetrioli e yogurt bianco.

Frulla la polpa di un cetriolo e aggiungi lo yogurt bianco naturale. Parti con due cucchiai ma regola la quantità in modo che il risultato ottenuto sia un composto omogeneo. Stendilo sul viso o sul corpo e lascialo agire per circa 15 minuti, poi sciacqua la pelle con acqua fresca.

summer

Fai un bagno di benessere

Se nel tuo bagno è presente la vasca sfruttala per trasformare la stanza in una piccola spa nella quale prenderti cura della tua pelle d’estate. Basta individuare alcuni ingredienti da sciogliere nell’acqua, immergersi in essa e rilassarsi godendosi gli effetti benefici di un bagno rigenerante.

Bagno lenitivo al bicarbonato e farina d’avena

Riempi la vasca con acqua tiepida e versa in essa mezzo bicchiere di bicarbonato di sodio e uno di farina d’avena, entrambi estremamente indicati per ammorbidire la pelle, idratarla e alleviare il rossore, anche quello provocato dalla scottature da esposizione solare errata o eccessiva. Viste le loro proprietà emollienti intervengono anche su eventuali pruriti e dolori, mitigandoli notevolmente.

summer

Bagno rinfrescante all’aceto di mele

Anche l’aceto di mele è un ottimo lenitivo naturale, in grado di nutrire la pelle e alleviare rossori e irritazioni.

Versane un bicchiere nell’acqua tiepida con la quale avrai riempito la tua vasca e goditi il bagno in completo relax.

Riproduzione riservata