Viso e corpo

Splendida con i trattamenti di primavera

Primo comandamento esfoliare
22-03-2016
Alessia Sironi

Dopo i mesi freddi, la pelle ha bisogno di una sferzata di energia: oggi più che mai necessita di idratazione, tono e vitalità. Ecco le cure per viso e corpo durante il cambio di stagione

La primavera è arrivata. Nell’aria, come sempre un grande desiderio di cambiamento. La stessa sensazione che avverte anche la vostra pelle: l’epidermide, dopo il ‘letargo’ invernale, ha bisogno di rinnovarsi, di uscire allo scoperto e per fare questo necessità di nuova vitalità. Quello che ci vuole è proprio una sferzata di nuova energia.

Sfoglia la gallery e scopri di cosa ha bisogno la tua pelle!

Una coccola nutriente

La pelle necessita di molte attenzioni in questo periodo e di un nutrimento mirato per ovviare alla secchezza e alla disidratazione tipici dell’inverno. Idratare con regolarità l’epidermide del viso è l’abitudine quotidiana migliore per mantenerla sana e giovane. Ma, una volta alla settimana, dedicati 30 minuti per una maschera nutriente (puoi optare per il fai da te oppure farti coccolare in un centro estetico specializzato) che aiuti il tuo viso a ritrovare l'elasticità persa.

Regalati energia col tonico

Sapete che la maggior parte di noi donne non utilizza il tonico? Eppure è proprio lui a eliminare le impurità e i residui di sporco e trucco, ma soprattutto è in grado di ridonare alla pelle il suo pH naturale, che anche il detergente più delicato purtroppo può alterare. Esistono tonici lenitivi per le pelli delicate e sensibili, tonici riequilibranti e tonici specifici per le pelli grasse e impure. Ma anche tonici rivitalizzanti ed energizzanti per dare una sferzata di 'ottimismo' alla tua pelle durante il cambio di stagione.

La tua pelle ha sete

Se i maglioni pesanti vengono rimpiazzati da fresche T-shirt, gonne leggere e svolazzanti e vestitini trasparenti, le texture invernali più ricche e cremose devo andare in pensione per essere poi sostituite da gel, sieri o mousse altrettanto idratanti, ma più indicati per la stagione calda perché appesantiscono meno la pelle, non appiccicano e non ostruiscono i pori aumentandone la sudorazione. L'importante è dare da bere a tutto il corpo perché la disidratazione è il primo passo verso un invecchiamento precoce della pelle.

 

Se infatti i maglioni pesanti e ingombranti vengono rimpiazzati da fresche T-shirt, gonnelline svolazzanti e canotte, le texture invernali più ricche e cremose vanno sostituite con gel, sieri o mousse altrettanto idratanti, ma più indicati per la stagione calda perché appesantiscono meno la pelle, non appiccicano e non ostruiscono i pori aumentandone la sudorazione.

Vuoi un aspetto luminoso

In attesa della primavera sapete qual è la novità? Che non solo esistono delle bellissime stagioni di mezzo, ma anche un make up di mezzo. E, a quanto pare, non si tratta più di una “questione di feeling” ma di luce.

Sulla scia del tanto amato “make-under”, oggi si punta su pochissimo trucco per una massima resa: basta infatti una base viso che sia coprente, ma allo stesso tempo illuminante per avere un volto e uno sguardo rilassato e riposato. Insomma, neutro sì, ma splendente grazie a texture leggerissime, quasi impalpabili, che attenuano tutte le imperfezioni o ai correttori dal finish trasparente. E che dire degli illuminanti? Fluidi e idratanti si stendono sulla fronte, ai lati del naso e sul mento per garantire quei punti luce dove necessario, ma anche sulle labbra per dare più volume e sotto l’arco sopraccigliare per aprire lo sguardo.

Scolpisci le forme

Oggi abbiamo a disposizione cosmetici di nuova generazione decisamente performanti che richiedono meno tempo delle antiche pose che ci vedevano costrette a “impacchettarci” per ore per ottenere minimi risultati. Ora le texture più innovative (gel e oli) si possono spalmare sul cosce e glutei e asciugano in pochi minuti lasciando la pelle morbida, profumata e, con un po' di costanza, anche una buccia d'arancia levigata. Ma non pensate solo all'odiata cellulite: anche le braccia hanno bisogno di attenzione perché il tanto temuto cedimento è proprio dietro l'angolo. Affidati a prodotti specifici in grado di regalare vigore ed elasticità ai tessuti. Perché la remise en forme deve partire da adesso.

Fai buon uso della notte

Ricordati che la notte è il momento ideale per un aiuto in più al nostro organismo: è infatti durante il sonno che la pelle è maggiormente ricettiva ai principi attivi presenti nei trattamenti cosmetici e ha molto più tempo per agire. Non dimenticarti quindi una buona dose di crema idratante per il corpo e un anti aging per il tuo viso.

Prodotti

Da sinistra: il tonico Demaquillant Tonic Express di Clarins agli estratti di arancia per una sferzata di vitalità al tuo viso; Hydra Beauty Essence Mist e Gel Yeux di Chanelpromettono idratazione e luminosità oltre che protezione; il classico unguento miracoloso, Eight Hour Cream, firmato Elizabeth Arden per una maschera riparativa; Advanced Night Repair di Estee Lauder; e infine Collistar, che propone un gel di facile assorbimento, Superconcentrato Anticellulite Snellente ideale da spalmare prima di coricarsi.

Prodotti 2

Da sinistra: Shiseido Ultimate Eye è un puro concentrato di giovinezza per i tuoi occhi; Aquasublime ai pigmenti naturali di Galenic è una crema colorata e illuminante per pelli chiare, CellulInov di Sisley rimodella la silhouette e garantisce un effetto lisciante alla buccia d'arancia; la nuova linea di Pupa Age Revolution è perfetta per idratare a fondo viso e collo e ritardare l'invecchiamento; Lierac punta sull'esfoliazione con Hydra Body Scrub per una pelle del corpo liscia e rivitalizzata.

Riproduzione riservata