beauty routine

5 cose da non fare per una buona beauty routine in vacanza

Beauty routine in vacanza? Nessun problema! Ecco tutto ciò che è bene evitare (o che è meglio fare) per non compromettere la bellezza e la salute del proprio corpo durante la stagione estiva. Provare per credere!

Giornate sulla spiaggia, pranzi e cene in riva al mare, serate che arrivano al mattino dopo. L’estate è davvero una stagione ricca di occasioni e di divertimento. Talmente tanto che spesso ci si dimenticano le sane e buone abitudini per preservare la bellezza e la salute del proprio corpo. Come? Per esempio trascurando la beauty routine mentre si è in vacanza o commettendo tutta una serie di errori dati per lo più dalla fretta. 

Come fare, quindi, per evitare di incorrere in spiacevoli conseguenze? Semplice, non dimenticandosi mai di eseguire la vostra consueta beauty routine e prestando particolare attenzione a tutte quelle cose che mai e poi mai dovete dimenticarvi di fare (o peggio provare a fare). Garantendovi un aspetto sempre al top dalla testa ai piedi, anche in vacanza. Ecco allora cosa non fare mai per eseguire una corretta beauty routine estiva.

Dimenticarsi della protezione solare

La prima cosa da non fare quando si parla di beauty routine estiva è quella di dimenticarsi la protezione solare. Un tassello fondamentale per preservare la bellezza e la salute della cute, soprattutto quando si è in vacanza e maggiormente esposti ai raggi solari. Ecco perché è importante inserirla come parte integrante all’interno delle vostre abitudini di bellezza, come ultimo passaggio nella skincare routine. Ecco come:

  • si parte con lo struccante (ovviamente se siete truccate) per eliminare il make up da occhi e viso;
  • poi si passa al detergente, per pulire accuratamente la pelle ed eliminare le impurità in modo profondo e mirato;
  • a questo punto si usa il tonico, per ripristinare i livelli di ph corretti;
  • il siero, per donare alla pelle tutta una serie di importanti nutrienti per la salute (anti-aging, idratanti, calmanti, antiossidanti, illuminanti, ecc.)
  • la crema idratante, per idratare a fondo la cute e proteggerla dalle aggressioni esterne;
  • e infine la protezione solare, per schermare la pelle dai raggi solari UV e ridurre i danni che questi possono causare.
beauty routine crema

Ovviamente ricordandosi di metterla almeno 15 o 30 minuti prima di uscire di casa o di esporsi al sole e di riapplicarla ogni circa due ore. E sempre dopo ogni tuffo al mare o in piscina, su tutto il corpo.

Depilarsi prima di esporsi al sole: che errore nella beauty routine!

Un altro errore che si commette spesso durante la propria beauty routine in vacanza è quello di combattere la ricrescita dei peli all’ultimo momento, depilandosi di fretta e esponendosi subito dopo al sole. Sbagliatissimo! In questo modo, infatti, non si fa altro che irritare e stressare la cute, causandovi più fastidi che vantaggi. La pelle, infatti, subito dopo la depilazione (in qualunque modo venga fatta e in qualunque zona del corpo), è più sensibile, soggetta a irritazioni e delicata.

Pe questo farlo subito prima di uscire per la spiaggia e la piscina è il modo migliore per causarvi arrossamenti, piccole bollicine sulla cute e tutta una serie di fastidi che vi impedirebbero di godervi a pieno la giornata e di prendervi cura in modo corretto della vostra pelle. Meglio farlo la sera, prima di andare a dormire, magari applicando anche subito dopo una lozione lenitiva e rinfrescante per aiutare la cute a ritrovare il suo naturale equilibrio.

beauty routine depilazione

Non esfoliare la pelle

“Se mi faccio lo scrub mi tolgo tutta l’abbronzatura”. Quante volte avete sentito o vi siete dette questa frase. Sicuramente tante. Beh, non è così, ed eliminare il momento dell’esfoliazione dalla vostra beauty routine è un errore molto grande. Il motivo? Semplice:

  • per prima cosa eliminare le cellule morte dalla cute è fondamentale per permetterle di rigenerarsi, di respirare correttamente e di mantenersi sempre liscia e morbida;
  • in secondo luogo, poi, una corretta e regolare esfoliazione permette alla pelle di liberarsi dalle tossine, pulirsi in profondità e assorbire meglio qualunque altro trattamento o prodotto gli applichiate, ampliandone l’effetto, sia esso nutriente, protettivo, anti- age, ecc.
beauty routine scrub

E per la tintarella?

Se si parla di abbronzatura, poi, lo scrub aiuta la cute a mantenere la tintarella più a lungo, stimolando la produzione di melanina e garantendovi un bel colorito omogeneo e duraturo. Esattamente il contrario di quello che si pensa quindi!

Dimenticarsi di nutrire e proteggere i capelli

E quando si parla di beauty routine in vacanza non si può certo evitare di ricordarvi di un vero must di bellezza, i capelli. E che, esattamente come la pelle, devono essere protetti e nutriti. Come? Oltre all’applicazione di oli specifici e della protezione solare (sì va messa anche sui capelli), in una corretta beauty routine non possono mancare le maschere, un trattamento necessario e totalmente a beneficio della vostra chioma.

beauty routine capelli

Da eseguire almeno una volta alla settimana (ma quando si è in vacanza anche di più) preferendo maschere nutrienti e ristrutturante e da applicare dopo lo shampoo e il balsamo. Una buona abitudine da non dimenticarsi mai per tutelare la bellezza e la salute dei capelli, schermandoli dai danni a cui vengono sottoposti durante la bella stagione, preservandoli.

Beauty routine corretta? Mai se non ci si idrata a sufficienza

Infine, un’altra cosa a cui prestare massima attenzione e da non dimenticarsi mai per eseguire una beauty routine a regola d’arte è l’idratazione. In qualunque modo possiate farla. Benissimo l’utilizzo di creme o lozioni idratanti per il viso e per il corpo (ovviamente diversificando i prodotti a seconda della zona da trattare), burro cacao o balsami per le labbra, maschere idratanti per la chioma, ecc. Ma non ci si deve mai dimenticare l’importanza dell’acqua.

Bere tanto, tantissimo, almeno due litri al giorno (8-10 bicchieri) è un tassello fondamentale per la nostra bellezza e salute. Così come curare l’alimentazione. Preferendo frutta e verdura ricchi di vitamine, sali minerali e, appunto, acqua. Un passaggio della vostra beauty routine che parte da dentro, indispensabile per garantire la massima salute e bellezza al vostro corpo.

beauty routine idratazione

Come dire, l’estate è il momento migliore per divertirsi e lasciarsi andare a nuove esperienze. Ma la beauty routine e le vostre buone abitudini di bellezza non dovete mai dimenticarle. Anzi, potreste prendere la vostra voglia di novità per integrarla con passaggi nuovi e super salutari. Per un aspetto sempre al top e una beauty routine da vere professioniste di bellezza.

Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards