ragazza con rossetto

5 modi per fare durare di più il rossetto d’estate

Durante la bella stagione il trucco è molto più delicato e tende a sbavare più facilmente con l'umidità e il sudore. Scopri i trucchi da seguire per rendere il tuo rossetto a prova di calura estiva!

D’estate la voglia di truccarsi per alcune persone diminuisce, per altre aumenta, o ancora c’è chi preferisce applicare solo alcuni prodotti molto intensi, come l'ombretto e il rossetto, e lasciare una base molto semplice e leggera.

Un esempio è proprio quello del lipstick: c’è chi, nelle giornate più calde, vuole puntare tutto sulle labbra, applicando prodotti colorati e intensi, su cui si focalizza l’intero make-up. Certo, il rischio di sbavature è sempre dietro l’angolo, soprattutto con la stagione più calda e ancora di più se non si ha l’abitudine di applicare questo cosmetico e si ha poca manualità.

rossetto e gelato

Fortunatamente, però, esistono diversi trucchetti per farlo durare molto di più e mantenerlo impeccabile per diverse ore. Pronta a sfidare (e a vincere) il caldo e l’umidità insieme al tuo rossetto preferito?

Parola d’ordine: idratazione prima del rossetto

Ogni make-up richiede una buona idratazione per performare al meglio e questo vale naturalmente anche per le labbra. Per far sì che il rossetto duri a lungo, devi idratare bene la tua bocca. In questo modo il prodotto aderirà più facilmente e rimarrà per più tempo senza sbavarsi o perdere intensità.

Ricordati quindi di applicare ogni mattina una piccola quantità di burrocacao in maniera tale da rendere le labbra idratate senza ungerle, preparandole all’applicazione del lipstick.

applicazione del burrocacao

Che tipo di burrocacao utilizzare per preparare le tue labbra al rossetto?

In commercio esistono diversi tipi di lip balm in formati differenti. Quelli più comuni sono lo stick, che puoi riporre in borsa e applicare ogni volta che ne hai bisogno, oppure in piccoli barattolini.

La scelta deve ricadere tenendo in considerazione anche il tipo di pelle. Se per esempio soffri spesso di herpes, devi optare per un burrocacao che previene questo fastidio, che è molto più frequente d’estate con la comparsa del sole più intenso.

Ammorbidisci le tue labbra con uno scrub

Spesso le labbra sensibili, soprattutto d’estate, sono screpolate, secche e spaccate. Questo accade soprattutto a causa degli sbalzi termici, oppure dell’eccessiva esposizione al sole. Per questo, devi prenderti cura della tua bocca con estrema attenzione durante la bella stagione.

Fare lo scrub è sicuramente una delle abitudini più importanti per evitare taglietti e pellicine che possono inficiare anche la bellezza e la durata del rossetto.

scrub alle labbra

Esfoliarle ti aiuta a rimuovere le cellule morte e a mantenere le labbra morbide, carnose e turgide. Se non vuoi acquistare un prodotto già pronto, ma vuoi provare un metodo casalingo, puoi mescolare insieme olio di oliva e zucchero fino a ottenere un composto denso e cremoso. Passalo delicatamente sulle labbra e scopri l’effetto setoso che ne deriva!

La matita labbra è la tua principale alleata

La matita labbra non è solo un prodotto di grande aiuto per disegnare il contorno, ma può essere utilizzato proprio per colorarle e creare una base per prima della stesura del rossetto.

Puoi scegliere se applicarla dello stesso colore della tua bocca, oppure di una nuance neutra, o ancora più scura del tuo tono naturale se vuoi ottenere un effetto volumizzante.

applicazione della matita sulle labbra

Serviti di un pennellino per l’applicazione del rossetto

Il pennellino da rossetto, grazie alla sua forma molto sottile, consente di ottenere un tratto estremamente preciso. Per questo motivo, è consigliato soprattutto a chi non ha particolare manualità nella stesura del lipstick e rischia di sbavarlo.

applicazione del rossetto con il pennellino

Come stendere il lipstick con il pennello

Mettere il rossetto con il pennellino apposito è semplicissimo: ti basta prelevare un po’ di colore e stenderlo in modo omogeneo su tutte le labbra. Per renderle più voluminose, puoi applicare al centro un colore più chiaro (un paio di toni in meno, non esagerare perché altrimenti ottieni un effetto eccessivamente artefatto!). In questo modo farai sembrare la tua bocca più grande e turgida. Terminata questa operazione, puoi completare il make-up utilizzando un correttore. Applicalo su tutto il contorno delle labbra, in maniera tale da correggere eventuali sbavature che si sono formate.

ragazza con rossetto e occhiali da sole

Scopri il metodo del fissaggio con la cipria

Sappiamo tutti il potere fissante della cipria, che applicata sopra il fondotinta permette una durata maggiore del trucco e riduce il rischio di lucidità sulla zona T, temuto soprattutto da chi ha la pelle mista o grassa. Lo stesso vale per il rossetto, che può essere reso più duraturo con questa polvere.
L’importante è essere molto precisi e riempire ogni spazio, altrimenti il rischio è quello di ottenere delle macchie di colore più o meno intenso.

cipria per fissare il rossetto

Altra precisazione da fare è che la cipria tende a seccare leggermente la superficie su cui viene applicata. Per questo motivo, accertati prima di utilizzarla di aver fatto un buono scrub e di aver ammorbidito adeguatamente le labbra.

Come fissare il rossetto con la cipria

La cipria va applicata sempre sopra al rossetto, assolutamente non prima. Dopo aver steso il lipstick, dunque, prendi una velina e, mentre la tieni ferma con una mano, passa sopra il pennello con la polvere con l’altra.

Al termine di questa operazione, vedrai subito che il potere assorbente della cipria renderà il prodotto per le labbra molto più opaco e duraturo.

focus sulle labbra con rossetto
Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards