beauty routine notturna

Che cosa dovrei applicare per una perfetta beauty routine autunnale notturna?

Durante l'autunno è importante riprendere i giusti ritmi anche con la beauty routine. Alcuni prodotti sono davvero irrinunciabili se vuoi una pelle sana e fresca, pronta per prepararsi al riposo notturno.

Avere una beauty routine organizzata e puntuale è importantissimo. La skincare è fondamentale sia per chi ama truccarsi, sia per chi invece preferisce un look acqua e sapone. Detergere e idratare correttamente il viso, permette di avere una pelle sana e splendente in qualsiasi momento dell'anno. Ogni stagione, però, richiede l'utilizzo di particolari prodotti e la definizione di specifiche abitudini in base a diversi fattori. Influiscono soprattutto il meteo e le attività quotidiane.

Prendersi cura della pelle prima di andare a dormire è un'operazione che non va trascurata, anzi. Rappresenta un vero e proprio rituale che ti permette di regalarti un momento di vero relax.

Vuoi preparare il tuo viso per un sonno riposante e rivitalizzante? Leggi di seguito i nostri consigli e inizia fin da subito!

Struccante: la base di qualunque beauty routine notturna

Prima di preparare il viso per il riposo, è necessario effettuare una buona rimozione del make up. Se non rimuovi accuratamente tutti i residui di trucco, rischi di ostruire i pori. In questo modo la pelle non respira bene di notte e questi pori aumentano di volume a causa dell’accumulo di impurità, determinando la formazione di punti neri.

Se solitamente applichi un trucco piuttosto elaborato, composto da tanti prodotti, la scelta migliore è utilizzare uno struccante oleoso per procedere poi con la doppia detersione.

Se al contrario preferisci un look acqua e sapone, scegli uno struccante più leggero.

Detergente per una pulizia profonda

Successivamente alla rimozione del trucco, viene la detersione profonda per pulire la pelle eliminando le impurità rimaste e le cellule morte. Durante l'autunno è bene utilizzare prodotti con una buona azione detergente poiché si tende ad applicare più trucco.
Puoi scegliere se utilizzare un sapone, una crema oppure un gel con leggera azione esfoliante. La cosa che ti consigliamo di controllare con maggiore attenzione è la presenza di alcol. Nel caso in cui sia contenuta questa sostanza nel detergente, rischi di rovinare la pelle. Il pH della pelle infatti potrebbe alterarsi, così come la normale quantità di sebo a livello dermatologico.

detersione

Tonico per riequilibrare la pelle

Il tonico è un prodotto essenziale per la beauty routine notturna autunnale. Dopo una giornata in cui la pelle è stata sottoposta a stress e agenti atmosferici vari, questo cosmetico aiuta a chiudere i pori e idratare la pelle. Inoltre fornisce una sensazione di freschezza e benessere che aiuta a rilassarsi e a prepararsi prima di dormire. Anche in questo caso evita prodotti contenenti alcol, perché seccano la pelle.

Un tonico molto naturale che proviene direttamente dalla tradizione delle nostre nonne è l'acqua di rose. Profumatissima, leggera e fresca, lascia una sensazione divina sulla cute!

tonico

Siero prima di dormire: un boost nutritivo per la pelle

Il siero è il prodotto che si applica prima della crema idratante. La sua composizione si caratterizza per la presenza di molte sostanze nutritive che aiutano a rendere la pelle morbida, idratata e in salute. Si può applicare sia al mattino, in maniera tale da preparare la pelle al trucco, sia la sera prima di recarsi a dormire.

applicazione siero

La scelta del prodotto deve ricadere sulla tipologia di pelle che ti caratterizza. Solitamente, comunque, esistono alcune sostanze che ricorrono spesso in questi prodotti: acido ialuronico, vitamine A, B o C, collagene e coenzima Q10. Tutte componenti che rendono la pelle più luminosa, fresca e giovane.

Crema contorno occhi, un passaggio importante della beauty routine notturna

La zona del contorno occhi è una delle più delicate del viso. Qui la pelle è più sottile, c'è una minore quantità di collagene e di tessuto adiposo e la circolazione ematica è molto bassa. Prendersene cura significa aiutare il viso a ridurre l'aspetto stanco e segnato dal tempo che naturalmente potrebbe assumere, soprattutto a fine giornata.

crema contorno occhi

Applica dunque il prodotto poco prima di andare a dormire. In questo modo puoi trarre vantaggio dalla riattivazione notturna del circolo sanguigno. Ricorda inoltre, che per avere un aspetto riposato, ma anche un buon benessere psico-fisico, dovresti dormire almeno 7-8 ore a notte.

Quale prodotto per contorno occhi inserire nella propria beauty routine

Se vuoi ottenere risultati efficaci sul tuo contorno occhi, devi capire esattamente quali sono i prodotti più adatti alle tue esigenze.

  • Se noti soprattutto degli antiestetici segni blu sotto gli occhi, scegli un prodotto anti infiammatorio. Soprattutto quelli contenenti caffeina o estratto di ippocastano, migliorano la circolazione linfatica e venosa.
  • Qualora invece il tuo problema principale sia il gonfiore, la scelta migliore non possono che essere creme contenenti vite rossa o finocchio. Si tratta di ingredienti decongestionanti e idratanti che aiutano a lenire la pelle in poco tempo.

Crema notte e... Sogni d'oro!

Soprattutto dopo i 25/30 anni, è consigliato utilizzare una crema idratante formulata in modo specifico per la notte. Durante il sonno infatti, la pelle assorbe meglio i nutrienti. Per questo è meglio scegliere formulazioni apposite, che risultano molto più ricche rispetto a una crema giorno.

crema notte
Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards