Viso e corpo

Acqua Micellare, le migliori per dire addio al make-up

09-06-2022
Gaia Magenis
Perfette per eliminare il make-up e l'inquinamento, l'acqua micellare è indispensabile per chi vuole un prodotto facile e veloce per struccare

Pulire e detergere a fondo il viso è il primo step della beauty routine e, forse non sai, anche il più importante. Eliminare qualsiasi traccia di inquinamento, make-up e prodotti della skincare è fondamentale per preparare la giusta base per accogliere gli attivi della routine, di mattina o sera. Tra i vari prodotti è impossibile non menzionare l'acqua micellare: nata negli anni '80, sono ultimamente è diventata un must del beauty di tutti mentre, in precedenza, era principalmente utilizzata dai professionisti nei backstage delle passerelle e dei set fotografici. Il motivo? La sua praticità, utile anche per i ritocchi sul momento

Acqua micellare: cos'è

Non solo detergente, l'acqua micellare è il perfetto struccante per eliminare la maggior parte del make-up, tranne quello waterproof dove è preferibile utilizzare la versione bifasica.

Prima di capire al meglio come funziona l’acqua micellare è bene sapere anche come è composta questa soluzione. Acqua e micelle, cioè sfere tensioattive capaci di attrarre le impurità presenti sulla cute. Una sorta di vero e proprio magnete che intrappola le impurità quali sudore, trucco e sebo in eccesso.

L'acqua, poi, funziona da vettore per eliminare e trascinare via qualsiasi tipo di sporco incorporato dalle micelle stesse.

Come utilizzare l'acqua micellare

Utilizzare l'acqua micellare è davvero semplice, basta infatti applicarne qualche goccia su un dischetto, meglio se in bamboo per una routine più sostenibile, e passarlo sulle zone da detergere.

Ovviamente è bene porre un po' di attenzione ad alcune zone, come quella degli occhi, dove è bene lasciare agire il prodotto per qualche secondo per sciogliere al meglio il prodotto.

Attenzione, poi, nonostante si pensi che non sia necessario, non dimenticare mai di risciacquare il viso dopo aver usato l'acqua micellare per eliminare qualsiasi tipo di impurità. Se vuoi anche con un gel o una crema detergente per effettuare una sorta di doppia detersione.

Le migliori acque micellari da compare online

Dai prodotti bifasici a quelle per le pelli delicate fino alle purificanti pensante per le pelli miste e grasse: ecco le migliori acque micellari che abbiamo selezionato per te.

Garnier

Un'acqua micellare per pelli normali o miste che contiene un attivo purificante che permette anche di opacizzare la cute, eliminando le impurità nello stesso momento. Ideale anche per le pelli più sensibili.

Bioderma

Questa è una delle acque micellari più famose e conosciute che, con il passare degli anni, si dimostra un best seller anche tra i professionisti del settore. Senza fragranza è l'ideale anche per gli occhi delicati.

Avene

Se sei alla ricerca di un'acqua micellare ad hoc per le tue imperfezioni questa è la scelta giusta. Infatti è stata pensata e formulata per eliminare le impurità senza aggredire eccessivamente la pelle.

Nivea

Un'acqua micellare delicata e senza profumo che, a differenza delle altre, si differenzia per il packaging sostenibile. Una confezione progettata e realizzata per consumare meno plastica possibile.

La Roche Posay

Con acqua termale lenitiva, questa acqua micellare ti permetterà di struccare lo sporco, il make-up e le impurità da viso, occhi e labbra. La pelle, poi, non risulterà inaridità e la pelle non donerà quella spiacevole sensazione di tensione.

Yves Rocher

Caratterizzata da una texture leggera e fresca, oltre a eliminare lo sporco, tonifica e lenisce la pelle per un sollievo immediato.

RVB LAB

Pensata per detergere, struccare e idratare, questa acqua micellare contiene una doppia fase che permette di eliminare anche il trucco waterproof grazie alla parte oleosa contenuta al suo interno.

Riproduzione riservata

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina The Wom Beauty ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.