manicure d'autunno

Sai già quali sono i segreti per una perfetta manicure d’autunno?

Manicure d'autunno? Ecco tutti i passaggi per mani e unghie perfette e cool in ogni momento del giorno. In salute e sempre bellissime.

Esattamente come accade per i nostri capelli, anche le mani e soprattutto le unghie, durante la stagione autunnale possono risultare più deboli, secche, lente nel loro naturale processo di crescita e più inclini allo spezzarsi anche senza una ragione specifica. Ecco perché risulta quanto mai necessario fronteggiare questi problemi con una manicure d’autunno mirata e specifica. Per attenuare gli effetti che questa stagione comporta sulla bellezza e la salute delle nostre mani.

Ma quali sono i passaggi da seguire per realizzare una manicure autunnale a regola d’arte. E come fare per valorizzare ancora di più le nostre unghie in questa stagione dai mille e bellissimi colori? Ecco, qualche pratico consiglio di bellezza e salute per mani e unghie sempre impeccabili, forti e a prova di cambio di qualsiasi temperatura o condizione climatica.

Detersione di mani e unghie

Come per la pelle del viso, il primo step per mantenere sane e belle le nostre mani è eseguire un’attenta e accurata detersione delle stesse. Per farlo è necessario utilizzare dei saponi naturali, delicati e idratanti, Per contrastare la tendenza della cute a seccarsi e creare una giusta base agli step successivi. Garantendovi una manicure d’autunno a prova di sguardo.

La scelta migliore, quindi, è quella di detergenti a base di oli vegetali, come quello di oliva o mandorle, ottima per nutrire pelle e unghie, e ad azione emolliente e protettiva. Insomma, un vero concentrato di benessere e bellezza. E ovviamente non dimenticatevi di eliminare ogni traccia di smalto (se ne avete) prima di iniziare la vostra manicure.

manicure d'autunno detersione

Manicure d’autunno? Mai senza scrub

Ebbene sì. Quando si parla di esfoliazione non si deve pensare che sia una prerogativa solo del viso o del corpo. Anche mani e unghie hanno bisogno di essere levigate e ripulite dalla presenza di eventuali cellule morte. Ecco perché, lo scrub, è un passaggio fondamentale della vostra manicure d’autunno. Un modo per ammorbidire la cute ed aiutare nell’eliminazione di eventuali pellicine sulle unghie. E per farlo potete optare anche per delle pratiche soluzioni fai da te, per esempio unendo tra loro:

  • due cucchiai di bicarbonato;
  • un cucchiaio di sale grosso e due di sale fino;
  • due cucchiaini di zucchero;
  • olio d’oliva;
  • un cucchiaio di miele.

Amalgamate il tutto e spalmatelo con dei leggeri massaggi sulle mani e sulle unghie, poi risciacquate con acqua tiepida e lo scrub è fatto. Vedrete (e sentirete) quanta morbidezza e lucentezza.

manicure d'autunno scrub

Via libera all’idratazione

Come ogni routine di bellezza che si rispetti anche per mani e unghie non può e non deve mai mancare l’idratazione. E per farlo è sempre bene usare creme, lozioni o meglio ancora, oli naturali delicati e nutritivi e, perché no, delle maschere specifiche. Per permettere alla parte di schermarsi dagli agenti esterni e di mantenersi sempre ben protetta e sana.

manicure d'autunno morbidezza

Oltre poi a ottenere una morbidezza e setosità senza precedenti. Un must have da tenere sempre con voi per mantenere più a lungo e in ogni momento della giornata gli effetti della vostra manicure d’autunno. In modo pratico e veloce. Giusto il tempo di una carezza.

manicure d'autunno idratazione

Lo sapevi che…

Ma quale olio scegliere tra i tanti? Effettivamente questo è un dubbio più che lecito. Fermo restando che ogni olio vegetale può donare alla mani un mix di proprietà uniche e un pieno di benessere è bene sapere che:

  • l'olio di mandorle dolci è perfetto per rinforzare le unghie, idratare la pelle ed eliminare eventuali arrossamenti;
  • l'olio di Argan, grazie alle sue proprietà anti microbiche, è l’ideale per curare ferite e lesioni;
  • infine, l'olio di Neem, è utilissimo per eliminare le pellicine e riparare le unghie lesionate.
manicure d'autunno olio

Manicure d’autunno, focus unghie

Tutti questi passaggi, da eseguire regolarmente per mani sempre perfette e sane, sono anche la base per una cura mirata alla vostre unghie, per prepararle all’applicazione dello smalto che più preferite.

Per farlo, una volta arrivate all’idratazione dovrete:

  • ammorbidire le cuticole, immergendo la punta delle dita in una ciotola di acqua tiepida e bagnoschiuma idratante e lasciando agire il tutto per qualche minuto;
  • idratare nuovamente la parte con dell’olio per le cuticole, lasciandolo agire per un paio di minuti;
manicure d'autunno cuticole
  • spingere indietro le cuticole, passando un bastoncino di legno sulla parte (potete anche rivestirlo con del cotone);
  • limare le unghie alla lunghezza e della forma che più preferite e avendo cura di usare la lima solo verso un senso, per evitare di rovinare o rompere l’unghia;
  • applicare lo smalto base che preferite (anti giallo, correttivo, protettivo, curativo, ecc.);
  • passare lo smalto del colore che più preferite, magari seguendo le ultime tendenze per una manicure d’autunno super cool;
  • finire con l’applicazione di uno smalto top coat per mantenere più a lungo il tutto.

Tenendo sempre bene a mente che, per rendere davvero efficace la vostra manicure d’autunno, è importante che questa diventi un passaggio irrinunciabile della vostra beauty routine. Per prendervi cura delle vostre mani in modo costante e sfoggiare sempre una pelle e delle unghie perfette, pronte e protette per affrontare al meglio questa nuova bellissima stagione.

Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards