Unghie

La nail art di Blake Lively alla New York Fashion Week è l’ispirazione minimal da seguire adesso

unghie
18-02-2022
La nuova tendenza in fatto di nail art consacra le unghie nude o bianche e le rivisitazioni della french manicure, come quella sfoggiata da Blake Lively

Addio rosso? Non esageriamo, il colore per eccellenza delle unghie probabilmente non passerà mai di moda ma ultimamente a imporsi sono sempre più soluzioni decisamente meno visibili. Ad andare per la maggiore sono nail art minimal, nude, bianche o con pochi altri colori. A darci conferma di questa nuova tendenza sono diverse star, ultima in ordine di tempo Blake Lively, che si è presentata ad uno degli eventi glamour della New York Fashion Week in corso con unghie pazzesche abbinate a un abito bianco altrettanto wow. L’attrice ha scelto infatti di affidarsi a una french manicure rivisitata, che vale la pena di guardare bene e mettere tra le inspo del momento.

L’originale french manicure di Blake Lively

Da lontano non si nota tantissimo e anche questo fa parte del suo fascino, perché la nail art sfoggiata da Blake Lively è fatta per farsi ammirare ma con discrezione. Ad aiutarci a coglierne i dettagli è la sua nail artist Elle Gerstein, che ha pubblicato su Instagram una foto ravvicinata delle unghie che ha definito una nail art dal design a "luna polare". Si tratta sostanzialmente di una rivisitazione della rivisitazione, visto che oltre ad essere una french manicure invertita, con la lunetta più chiara vicino all’attaccatura dell’unghia e non sulla punta, ha anche la linea ovale e leggermente staccata dal bordo. Come fosse una calotta lunare appunto.

Per realizzarla è sufficiente, come primo step, stendere su tutta la base dell’unghia uno smalto neutro. In questo caso la nail artist ha optato per un caldo rosa pastello ma se preferisci è perfetto anche un bianco trasparente lattiginoso.

Una volta asciutto, per realizzare la lunetta serve invece munirsi di uno smalto bianco non trasparente e di una buona manualità, visto che per dare a questo tipo di nail art l’eleganza che la contraddistingue, la linea della lunetta dovrebbe essere il più sottile possibile.

Termina tutto con un top coat trasparente.

Altre ispirazioni a tema french

Quella sfoggiate da Blake Lively alla sfilata newyorkese è solo una delle tantissime varianti nella quale la french manicure può essere declinata, anche perché quest’anno sembra ufficialmente essere quello del suo ritorno. Oltre alla versione classica, perfetta se non vuoi sbagliare, ne esistono tantissime altre, sempre total white, che potresti sperimentare.

Doppia linea

A dare un twist in più alla french manicure tradizionale a volte basta veramente poco, anche solo aggiungere una linea parallela alla classica lunetta, che segua la forma dell’unghia. In questo caso le punta è tondeggiante e anche le linee bianche lo sono ma se preferisci le spigolature la stessa nail art può essere replicata anche su unghie più squadrate.

Forme a contrasto

In questo caso invece il disegno non segue la linea dell’unghia ma, al contrario, si pone in modo completamente opposto. La forma infatti è squadrata, mentre la lunetta è tondeggiante.

Romantica chic

Stessa idea di rottura per questa versione che, tuttavia, aggiunge al risultato finale un tocco di romanticismo, con il disegno di un piccolo cuoricino nell’angolo di un’unghia.

Con perline

Infine, questa ultima inspo a tema french manicure è perfetta per le ragazze che amano mantenere le proprie unghie abbastanza naturali senza eccedere con i colori ma allo stesso tempo dando alle proprie mani quel guizzo in più con qualche applicazione extra. In questo caso si tratta di perline ma vanno benissimo anche strass o glitter, purché ovviamente total white.

Nail art milk o nude

Se ami lo smalto nude o lattiginoso ma la french non fa per te non fare l’errore di sentirti esclusa dalla tendenza del momento. Esistono tantissimi modi, infatti, per abbracciare il mood total white o nude e queste idee potrebbero proprio essere quelle che fanno per te.

Coffin Nails

Questa idea viene direttamente da JLo e considerando che si tratta di un’icona di stile assoluta siamo pronte a scommettere che sarà tra le protagoniste della stagione. Realizzarla è semplicissimo, basta scegliere uno smalto nude lucido il più possibile simile al colore del proprio incarnato, in modo che visivamente le unghie si fondano con le dita. Una tecnica simile consente alla mani di sembrare più affusolate.

Swirk Nail Art

La base di questa inspo è bianca ma a renderla decisamente originale sono le linee sinuose lilla e cangianti disegnate sopra, che insieme a una pioggia di glitter generano un gioco tridimensionale ma allo stesso tempo delicato.

Riproduzione riservata