Unghie

5 motivi per cui le tue unghie si sfaldano in modo così evidente

donna con unghie fragili
Prodotti sbagliati o carenze alimentari: se le tue unghie si sfaldano ti stanno inviando un messaggio importante, impara a percepirlo!

Con il gel o il semipermanente, squadrate o a punta, le unghie sono sempre belle, a patto che siano sane. Quando si sfaldano e tendono a rompersi infatti non solo mettono a rischio la nostra manicure, ma ci lanciano anche un segnale importante.

Mai ignorare le unghie che si sfaldano

Le unghie infatti si sfaldano per tanti motivi differenti. Si tratta di veri e propri segnali d’allarme che non vanno in alcun modo ignorati. Il motivo? Le tue unghie ti stanno dicendo che qualcosa non va! Sono diverse le cause che provocano rotture e indebolimento, l’importante è comprendere subito l’errore e correre ai ripari.

unghie rosa

Hai carenze alimentari

Se le tue unghie si sfaldano forse c’è qualcosa che non va nella tua dieta. Questo fenomeno infatti potrebbe essere il sintomo di una carenza alimentare. Probabilmente il tuo organismo ti sta dicendo che non hai introdotto nella dieta abbastanza vitamine (A, B, B6, H) e calcio.

Non le idrati abbastanza

La scarsa idratazione provoca danni a tutto il corpo, comprese le unghie. Per averle belle e sane è fondamentale assumere tutti i giorni acqua, in questo modo saranno più forti e sane. Attenzione anche alla crema idratante che andrebbe applicata ogni sera non solo sul viso, ma anche sulle mani, meglio se sommata a un olio nutriente.

Curi poco le cuticole

Prendersi cura delle cuticole è fondamentale per avere unghie forti e sane. Per rimuoverle è sempre meglio rivolgersi a un professionista, mentre è importante applicare un olio o una crema nutriente per ammorbidirle al meglio.

Ti scordi i guanti

Spesso capita di fare le pulizie di casa senza indossare i guanti. Un errore piuttosto grave che mette irrimediabilmente a rischio la bellezza delle unghie. I prodotti che usi per lavare i piatti o pulire il bagno possiedono infatti delle formulazioni aggressive che possono causare lo sfaldamento dell’unghia.

Usi prodotti inadatti

Dagli smalti all’acetone, sino al detergente, se usi prodotti di scarsa qualità per coccolare le tue unghie finirai per rovinarle. Molto spesso si sfaldano proprio in reazione all’uso di prodotti che sono particolarmente forti o aggressivi.

I migliori rimedi per risolvere il problema

Una volta scoperta la causa delle unghie che si sfaldano è arrivato il momento di correre ai ripari. Esistono numerosi rimedi naturali che puoi utilizzare per avere unghie sane e forti.

  • Impacco con olio d’oliva – fra i rimedi della nonna è senza dubbio il più famoso e semplice da realizzare. Ti basterà mescolare tre cucchiai di olio d’oliva con il succo d mezzo limone all’interno di una ciotola e immergervi le dita. Lascia agire per mezz’ora, poi risciacqua tutto con acqua tiepida. In alternativa puoi massaggiare il composto ottenuto sulle unghie almeno una volta al giorno, meglio se poco prima di andare a dormire.
  • Fitocheratina – questa sostanza naturale è utilissima per rinforzare le unghie fragili, soprattutto se la causa sono detersivi aggressivi o cosmetici scadenti. Per sfruttare al meglio le sue proprietà aggiungi olio di ricino, burro di karitè e glicerina, formando un composto. Usa questo balsamo almeno una volta al giorno, massaggiandolo sulle unghie.
  • Lozione con l’olio di vinaccioli – per rafforzare le unghie puoi provare una lozione preparata con l’olio di vinaccioli. Mescola questo ingrediente con l’olio di jojoba e quello di rosmarino. Poi massaggia delicatamente il composto sulle unghie.

Come prevenirlo

Come si dice: prevenire è meglio che curare! Se soffri di unghie fragili e che si spezzano è sempre meglio puntare sulla prevenzione. Per prima cosa cura l’alimentazione che è un aspetto chiave per essere bella sia dentro che fuori. Limita i grassi saturi, gli zuccheri e tutti gli alimenti industriali. Consuma regolarmente frutta e verdura fresca, meglio se di stagione. Fai il pieno di vitamina A portando a tavola le uova e gli ortaggi ricchi di beta carotene. Non dimenticare il calcio, aggiungendo nella tua dieta il latte e i suoi derivati, i semi di sesamo e le mandorle. Ricordati di bere almeno un litro e mezzo/due di acqua al giorno

estetista lima le unghie

Fai attenzione anche alle tue abitudini quotidiane. Limita l’uso di detersivi aggressivi per la casa e indossa sempre i guanti mentre fai le pulizie. Non applicare cosmetici di scarsa qualità ed economici, inoltre evita di mangiucchiare le unghie a causa dello stress.

Se vuoi effettuare dei trattamenti cosmetici, dalla ricostruzione in gel allo smalto semipermanente, ricordati di rivolgerti sempre a professionisti preparati e qualificati. Infine fai molta attenzione alle infezioni micotiche che provocano spesso lo sfaldamento delle unghie. Dopo la doccia asciuga bene i piedi.  Non indossare mai calzini e scarpe quando sono ancora umidi e fai molta attenzione in piscina oppure negli spogliatoi delle palestre. In questi luoghi, a causa dell’affollamento e dell’umidità, siamo maggiormente esposti alla proliferazione dei funghi.

Riproduzione riservata