Unghie

La marble manicure? Sì, è di nuovo di tendenza

nail art
19-05-2022
Alessia Ferri
Se ami la nail art chic e che si adatti ad ogni mood e outfit, la marble macicure è la svolta che stavi aspettando

Come spesso, per non dire sempre, accade, le tendenze in fatto di nail art le detta Instagram e anche questa volta è così. Tra le diverse ispirazioni dalle quali lasciarsi conquistare nella primavera estate 2022 c’è indubbiamente anche la marble manicure. Se ancora non sai di cosa si tratta corri subito ai ripari e non ne rimarrai delusa perché sono talmente tante le varianti di questo nuovo trend per le unghie che non trovare quella che fa per sé è praticamente impossibile.

Cos’è la marble manicure

Marble in inglese significa marmo e l’effetto che la marble manicure punta a replicare è proprio quello di una lastra di marmo, un materiale lucido ed elegante che se trasferito, se pur idealmente, sulle unghie, rende le mani chic e sofisticate. Il finish, infatti, è prezioso, grazie alle venature che ricreano il disegno tipico del materiale e la sua luminosità a specchio.

Tutti i colori della marble manicure

Per quanto riguarda i colori, via libera alla fantasia. La versione classica della marble manicure riprende quelli originali del marmo e partendo da una base bianca, si basa su giochi di venature e increspature nei toni del grigio.

Questa scelta si adatta perfettamente alle ragazze che amano sfoggiare unghie semplici ma siano tentate da un guizzo di creatività in più. Se sei un’amante del nude, prendi in considerazione anche la versione rosa.

In caso invece per te estate sia sinonimo di colore, la marble manicure perfetta è quella multicolor, viola, blu, gialla o qualunque sia la nuance del tuo cuore.

Come realizzare le unghie effetto marmo

Per prima cosa procurati smalti di due o tre colori differenti: uno ti servirà per la base e gli altri per realizzare le crepe tipiche dell’effetto marmo. Applica la base, poi riempi di acqua un bicchiere abbastanza grande da contenere la tua mano e aggiungi qualche goccia dello o degli smalti che hai scelto per creare l’effetto marble. Immergi le dita nel contenitore per qualche secondo, estraile ed elimina il colore che ti sembra in eccesso con uno stuzzicadenti. Infine, non dimenticare di passare uno strato di top coat in modo da sigillare il tutto e rendere la tua marble manicure luminosissima.

Riproduzione riservata