Unghie

White French con fantasia: quando la french classica diventa frizzante

manicure
Se ami la french manicure ma vorresti ravvivarla, ecco alcune idee semplici da eseguire che ti faranno subito gridare “Wow”.

La French manicure è tra le opzioni più gettonate da chi vuole per le proprie unghie uno stile chic e ordinato perché si adatta a tutti gli stile, non stona in nessuna occasione e non passa mai di moda.

Con il passare degli anni alla versione classica sono state affiancate varianti di ogni tipo, molte delle quali colorate. Nonostante si tratti indubbiamente di idee più che valide, l’aggiunta di colore inevitabilmente snatura un po’ la vera essenza di questa tecnica, che ha fatto delle nuance super naturali la chiave del proprio successo.

Se sei una fan della french manicure e vuoi apportare qualche piccola modifica, senza però stravolgere il mood originale, ti consigliamo quindi di rimanere sul total white o quasi, e di giocare soprattutto sulle variazioni di stile.

Cosa fare prima

Prima di iniziare però, prepara le unghie alla manicure. Per farlo, tira indietro le cuticole con l’apposito bastoncino, senza tagliarle ma ammorbidendole con un olio emolliente apposito.

Poi lima le unghie per dare loro la forma che desideri e che solitamente per la french è ovale o leggermente squadrata. Infine, non dimenticare un primer unghie, in grado di rafforzarle ed evitare che si spezzino, soprattutto se le tue sono piuttosto lunghe.

Dopo questi passaggi puoi procedere con l’applicazione dello smalto. Ecco alcune idee tutte da copiare, per una white french da urlo.

Doppia French

Questa idea è super semplice ma per realizzarla serve essere abbastanza precise, visto che oltre alla parte finale dell’unghia, deve essere colorato di bianco anche un piccolo segmento attaccato alla base.

Dopo aver applicato una base trasparente, stendi lo smalto bianco seguendo la naturale linea del margine libero in modo da creare la famosa lunetta. Fai lo stesso procedimento vicino alle cuticole, facendo attenzione a non sporcare la pelle.

Aspetta che si asciughi e applica uno smalto leggermente rosato o lattiginoso su tutta la superficie dell’unghia, compresa le parti bianche.

Infine sigilla il tutto con un top coat trasparente.

manicure

Black and White

Molto chic anche questa versione della french, che si permette una leggera variazione sul tema, visto che presuppone l’uso del nero, oltre che del classico bianco.

L’idea è quella di lasciare la maggior parte dell’unghia al naturale e di creare linee geometriche sinuose sulle punte, giocando di contrasti. Non trattandosi di una tecnica semplicissima, il consiglio è quello di rivolgersi a un’esperta e di lasciar perdere il fai da te.

Stella stellina

Se sei una sognatrice nata e passeresti ogni sera d’estate con il viso all’insù a guardare le stelle, questa versione della french manicure è quella che fa per te. Farla è semplicissimo e anche se non sei una grande sperta puoi provarci da sola.

Parti disegnando la lunetta bianca della french classica, ma prima di stendere il colore uniforme sul resto dell’unghia, disegna piccole stelline su tutta la superficie.

Nail art total white

Anche se la french manicure è famosa per essere la forma artistica per unghie più basica che ci sia, questo non significa che non possa essere ravvivata con qualche tocco di nail art fuori dall’ordinario.

Se ti piacciono i disegni sulle unghie, quindi, fai la french classica su tutte, ma poi scegline una sulla quale, al momento della colorazione della lunetta, sbizzarrirti con qualche disegno o motivo grafico a piacimento, rigorosamente total white. Via libera anche a perline e glitter, purché siano sempre sulla stessa unghia.

manicure

French asimmetrica

Se la classica lunetta bianca ti ha stancato, perché non cambiarle inclinazione? Sì, hai capito bene, per una french estiva super cool, invece di colorare di bianco la parte dell’unghia che sporge, traccia una linea diagonale. Non importa che il tratto sia squadrato o più simile a un’onda, basta che parta da una base per tendere poi verso l’alto.

Se vuoi, su alcune unghie, puoi anche aggiungere alcune striature, sempre bianche, parallele alla linea principale.

Ispirazione natura

Infine, visto che l’estate è la stagione in cui la natura si esprime al massimo, perché non portarne un po’ anche sulle unghie? I modi per farlo, partendo da una base french, sono tantissimi.

Viva le ciliegie

Se ami la frutta questa idea è per te. Realizza una french manicure classica su tutte le unghie, poi scegline una nella quale, disegnare o farti disegnare da una mano più esperta, due ciliegie rosse.

Questo passaggio deve essere effettuato dopo che il bianco si è asciugato ma prima dei passaggi successivi.

Fiori, fiori, fiori

Se invece ami i fiori, questa esplosione è quella che fa per te. Realizza una french classica ma dopo aver colorato la lunetta disegna o applica degli stencil a forma di piccoli e delicati fiori sulla parte dell’unghia che solitamente viene lasciata libera.

Farfallina mon amour

Pochi animali come le farfalle ispirano senso di libertà, quindi se ti senti uno spirito non conforme agli standard, questa idea è l’ideale per esprimere la tua personalità. Anche in questo caso, la realizzazione è molto semplice: fai una french manicure basica e poi scegli qualche unghia sulla quale far volare le farfalle colorate.

Riproduzione riservata