Trucco

Tintura delle sopracciglia: l’ho provata per voi

tintura sopracciglia 1

Prendersi cura delle sopracciglia è diventato il must beauty del  momento. Dopo la depilazione professionale, fatta con cera e pinzetta, sbarca anche in Italia la tintura

tintura-sopracciglia-2

Primo step: la vaselina
Viene applicata tutto attorno al sopracciglio. Serve per proteggere la pelle dal colore e definire meglio l'area da tingere.

tintura sopracciglia 3

Secondo step: la tinta
Per ottenere un effetto naturale, viene scelta in base al colore dei capelli e all'esigenza della cliente. Nel prepararla, vengono usate anche miscele di diverse tonalità, a seconda che si vogliano ottenere colorazioni più scure o più chiare.

A me hanno consigliato un tono leggermente più scuro del mio naturale, per far risaltare il colore degli occhi e dare alle sopracciglia un aspetto più pieno.

chiaro-scuro

Terzo step: lasciare in posa
Una volta applicata la tinta, viene rimosso con un cotton fioc l'eccesso che fuoriesce dal sopracciglio. Poi, a seconda dell'intensità del colore che si vuole ottenere, viene lasciata in posa da uno a tre minuti.

Abbiamo sperimentato la tinta delle sopracciglia con un capello castano ramato e col mio, un po' più scuro.

tintura sopracciglia 5

Quarto step: la rimozione della tintura
Una volta terminato il tempo di posa, la tinta viene tolta dal sopracciglio con un batuffolo di cotone imbevuto d'acqua.

prima-e-dopo-mio

Ecco fatto!
Nella foto il mio occhio prima e dopo. Su di me hanno usato un colore leggermente più scuro di quello dei miei capelli.

sopracciglia2

Anche nel caso di un capello più chiaro, tendente al rosso, come questo, è stata ripresa la tinta naturale ed è stata leggermente intensificata per regalare più profondità allo sguardo e far risaltare l'azzurro degli occhi.

Quanto costa?
Nei punti vendita Sephora: tintura (Brow Tinting), 15 euro; depilazione e tintura (Brow Bar e Tinting), 31 euro.

Riproduzione riservata