Trucco

A tutto pink: il beauty look di Chiara Ferragni è il mix definitivo tra rock e chic

occhi
17-02-2022
Il look occhi di Chiara Ferragni è quello da copiare se vuoi stupire tutti la prossima primavera

Se vi stavate chiedendo quale sarà il colore che la farà da padrone nel make up di primavera, la risposta ce la fornisce Chiara Ferragni: il rosa.

Come spesso accade l’imprenditrice digitale e influencer più nota del globo detta le regole in fatto di moda e beauty e anche stavolta non si è tirata indietro, sfoggiando durante la fashion week newyorkese, un make up look pink da sera tutto da copiare.

Pink eyes by Chiara Ferragni

Pensando al rosa come colore base del trucco, molto spesso si compie l’errore di immaginare un make up look baby ed estremamente romantico.

Ovviamente in molti casi è così, soprattutto se si intende realizzare un mood adatto al giorno, tuttavia rosa non è necessariamente sinonimo di semplicità e questo look di Chiara Ferragni ne è la conferma.

Anche se la base è innegabilmente pink le altre tonalità scure utilizzate per realizzare questo smokey eyes rivisitato e davvero originale, rendono il risultato finale estremamente rock e adatto per essere esibito per una serata glam in discoteca o in un locale con le amiche. Se ti piace ecco come realizzarlo.

Smokey eyes rosa: how do

Il punto focale del look sfoggiato da Chiara Ferragni durante una delle serate di gala della fashion week di New York è uno smokey eyes leggermente rivisitato sui toni del rosa.

Prodotti da usare

Per realizzarlo procurati un ombretto neutro, uno rosa di tonalità media, uno più scuro e uno nero, tutti shimmer, un eyeliner dalla punta extra sottile, una matita occhi nera morbida e facile da sfumare e un mascara.

occhi

Come realizzarlo

Per replicare questo look pazzesco il primo step è quello di preparare la base stendendo un primer occhi che permetta non solo ai pigmenti degli ombretti di risultare più brillanti, ma anche di rimanere al proprio posto fino alla fine della serata, senza sbavare o andarsene in giro per il viso.

Dopo questo passaggio applica con un pennello piccolo dalle setole morbide su tutta la palpebra mobile un ombretto rosa medio, non chiarissimo ma nemmeno troppo dark, e sfumalo anche ben oltre la piega dell’occhio. Cambia ombretto e scegline uno più scuro, ma sempre rosato, e picchiettalo nella zona centrale dell’occhio. Infine, stendi un ombretto scuro, nero o grigio tortora, nella fase finale, e sfuma sia verso l’esterno sia verso il centro, amalgamando il più possibile i tre colori. In questa fase non aver paura di esagerare con il colore più scuro perché anche se il trucco è sui toni del rosa il risultato al quale ambire è rock, quindi il nero deve essere ben visibile.

Terminato l’uso degli ombretti traccia una linea sottile di eyeliner nero che finisca con la classica codina leggermente alzata, così da donare allo sguardo un mood felino.

Adesso è il momento di passare alla parte inferiore dell’occhio. Prendi un pennellino sottile e stendi un po’ di ombretto della colorazione intermedia lungo la rima inferiore, poi applica una matita nera e sfuma il tutto in modo da ricreare lo stesso effetto della parte superiore.

Ancora due passaggi e il look occhi è terminato: crea un piccolo punto luce nell’angolo interno dell’occhio con un ombretto chiaro brillante o un illuminante e abbonda con il mascara, sia sulle ciglia superiori sia su quelle inferiori.

Come completare il make up

Il segreto di un make up perfetto è di saper bilanciare sapientemente colori e spazi. Con un trucco occhi così importante quindi la regola principale è di non esagerare sul resto del viso.

Base naturale

Per la base, dopo aver realizzato una skincare perfetta, limitati a stendere un fondotinta leggero che armonizzi l’incarnato senza appesantirlo. Poi gioca leggermente con i volumi ma senza fare un vero e proprio contouring, che in questo caso potrebbe risultate eccessivo. Picchietta semplicemente un po’ di blush sulle gote, ancora meglio se rosato così da riprendere il colore del trucco occhi, e un po’ di illuminante nei punti strategici, ovvero zigomi, parte centrale del naso e arco di cupido.

Labbra nude

Anche le labbra dovrebbero seguire la regola della semplicità, quindi potresti anche lasciarle senza trucco, o usare semplicemente un lip balm o un gloss trasparente.

Via libera però anche a un rossetto nude sui toni del beige o leggermente rosato. La scelta di Chiara Ferragni è stata proprio questa, accompagnata dalla tecnica di stesura che le è più cara: l’overlining, che serve a rendere visivamente le labbra più grandi del reale. Realizzarla è semplicissimo, ti basta tracciare con una matita dello stesso colore del rossetto una riga leggermente esterna rispetto al tuo bordo naturale e poi riempire tutto lo spazio con il colore scelto.

Riproduzione riservata