Trucco

Audrey Hepburn Look

Stile Audrey Hepburn

A Roma una mostra fotografica festeggia il 60° compleanno di Colazione da Tiffany, omaggiando Audrey Hepburn attraverso gli scatti privati che la ritraggono nella sua "vita romana" (dagli anni '50 ai '70). Noi le rendiamo omaggio ricordando il look che ha fatto epoca.

Audrey Hepburn a Roma: scatti privati e inediti

Roma celebra i 60 anni di Colazione da Tiffany con una mostra omaggio a Audrey Hepburn a sostegno dell'Unicef.
Scatti inediti, video e oggetti personali appartenuti ad una delle icone del nostro tempo, in mostra fino al 4 dicembre 2011 al Museo dell’Ara Pacis di Roma

La mostra racconta le tre vite vissute a Roma dall'attrice: diva del cinema, mamma e Ambasciatrice. In 25 anni Audrey ha infatti condiviso con Roma momenti cruciali della sua carriera artistica, da Vacanze romane e Guerra e pace a La storia di una monaca, ma soprattutto nella capitale ha vissuto molti anni di vita familiare, a stretto contatto con la città e con i suoi abitanti.
La mostra è curata dal secondo figlio di Audrey Hepburn, Luca Dotti, con Ludovica Damiani, Sciascia Gambaccini, Guido Torlonia e la consulenza di Sava Bisazza Terracini.

Foto estratta dalla Mostra AUDREY HEPBURN - Roma - 1960

Oltre l'icona Audrey

Le sfilate A/I 2011-12 omaggiano il look alla Audrey Hepburn, senza bisogno di reinventarlo. Icona di stile moderna & classica insieme, Audrey ha lanciato la moda del fascino sottile e "discreto".

"L’aria da bambina, di una bellezza fragile sonnolenta e stordita, sullo sfondo, che sfondo non è, dei Fori Imperiali. È questa la prima immagine che viene in mente quando si pensa ad Audrey Hepburn a Roma (...) La Hepburn ha vissuto Roma nella serenità di una dimensione personale, in cui ha saputo fondere ma mai confondere il ruolo da star con quello della donna.

Questa mostra ci racconta la vita romana di Audrey Hepburn e la quotidianità di una grande star, guidandoci oltre l’icona Audrey".
(Estratto dal discorso di Dino Gasperini, Assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma, per gentile concessione dell'Ufficio Stampa Zetema Progetto Cultura)

(Foto Sfilata Pamella Roland)

Gli amici di Audrey

Il Club di Top Donor Amici di Audrey è nato a fine 2010 su iniziativa dell’UNICEF Italia e dei figli di Audrey Hepburn, Sean Ferrer e Luca Dotti e grazie all’entusiasmo della giornalista Désirée Colapietro Petrini che ne è Testimonial.
L'attività di raccolta fondi del Club degli Amici di Audrey contribuisce alla campagna dell’UNICEF Vogliamo Zero.
L’obiettivo è di eliminare la mortalità infantile e il Club, nello specifico, l'affianca sostenendo il progetto di raccolta fondi per il Ciad e lavora a contatto con il dottor Marzio Babille, direttore dei programmi Unicef nella regione di Lac dove si registra un’incidenza crescente della malnutrizione (circa il 22% dei bambini ne soffre in forma gravemente acuta), uno scarso accesso all’acqua potabile, un tasso di copertura vaccinale molto bassa (inferiore al 45%).

In onore di Audrey Hepburn, come ambasciatrice dell'Unicef

La base per un make up cinematografico

That Gal, base trucco, Benefit
E' una base setosa rosata che rende la pelle del viso liscia e luminosa.

Si utilizza da sola per una carnagione radiosa oppure prima del trucco per una resa più coprente.

E' l'ideale anche per i ritocchi istantanei durante la giornata, per far risplendere il viso di luce di stelle.

Effetto satinato e sofisticato

Diorskin Nude, Fondotinta Compatto "nuancer" effetto naturale SPF 10, DIOR
Aassocia tre tonalità che ricreano una carnagione bella e ricca di sfumature.
Grazie alla sua formula specifica a base di Acqua Oligominerale attiva, dona un confort eccezionale e un risultato maquillage inedito.
All’applicazione, la polvere si fonde sulla pelle per un risultato satinato come una crema.
Come si applica
Mescola con il pennello le tre tonalità per un make up su misura che si adatta alle nuance di ciascuna carnagione.
Utilizza le nuance separatamente per sottolineare i tratti del viso e disegnano un maquillage Nude sofisticato.

Colore Sable Rose 02

Rossetto Opaco per esaltare il sorriso

Rossetto Opaco Diego Dalla Palma
L'eleganza discreta di Audrey Hepburn si esprimeva anche attraverso l'uso del rossetto, quasi sempre opaco.
Rimasta nella storia la sua celebre frase in Colazione da Tiffany: "Ci sono notizie che non si possono ascoltare senza essersi passata prima un velo di rossetto".
Questo rouge, dalla consistenza ricca e cremosa che copre perfettamente le labbra, assicura una tracciabilità del colore piena ed uniforme.

Tenuta ottimale e senza sbavature.
Le labbra risultano ben marcate e con un effetto finale semi-mat straordinario.

Colore Rosa antico

Guance di velluto

Les Tissage De Chanel, Blush duo in polvere setosa, Chanel
Il mitico tweed di Coco sotto forma di fard raffinato per un maquillage fatto di trasparenze.
I due colori, spolverati di madreperle d’oro o d’argento, s’intrecciano delicatamente come nel famoso tessuto, per sottolineare la leggerezza della consistenza cipriata.
Leggermente trasparenti, vellutati e morbidissimi, i colori di questo blush di CHANEL donano al viso un delicato alone lucente e consentono di scolpirlo con un sottile gioco di luci ed ombre.
Come si applica
Per un risultato maquillage leggero, stendi il blush sugli zigomi.
Per un risultato maquillage più intenso, stendi il fard sui contorni del viso, in modo da scolpire e creare contrasto.

Effetto Ciglia Finte

Effet Faux Cils, Mascara volumizzante a effetto ciglia finte, Yves Saint Laurent
Lo spazzolino appositamente studiato, permette di amplificare le performance della sua formula. Per uno sguardo intenso e seducente.
Come si applica
Applica sulle ciglia partendo dal centro, quindi all'interno e all'esterno.
Ripeti l'operazione sull'altro occhio senza bisogno di intingere nuovamente lo spazzolino.
Per un'applicazione ottimale del mascara, una volta alla settimana si consiglia di pulire lo spazzolino con una velina asciutta.

L'ombra opaca

Colour Surge Eye Shadow Stay Matte, Ombretto mono opaco, Clinique
E' un ombretto setoso, ricco di pigmenti opachi che dona intensità ed eleganza in un solo gesto. Sorprendentemente leggero e a lunga durata.

Il consiglio in più:
l’ombretto opaco rende le linee sottili e le rughe meno evidenti.

Immancabile Eyeliner

Eyeliner Super Liner Duo, L'Oreal Paris
E' un eyeliner con applicatore doppio uso dal tratto preciso e a lunga tenuta.
Grazie al suo speciale applicatore in feltro Super Liner Duo permette un'applicazione facile, rapida e uniforme.
Potrai divertirti inoltre a disegnare a piacere un tratto più o meno fine, proprio come il make up in stile Audrey

Riproduzione riservata