Trucco

Fondotinta nell’acqua: il trend di Tik Tok per un make up a lunga tenuta

Valentina Ferragni
Il fondotinta nell'acqua è il nuovissimo beauty hack che arriva da Tik Tok e promette incarnato luminoso tutto il giorno

Il beauty hack del momento? Il fondotinta nell’acqua! Un trend nato su Tik Tok e divenuto subito virale. Ormai ovunque si vedono video in cui viene mostrata la tecnica del foundation in water, ma soprattutto dei suoi risultati!

La nuova mania infatti riguarda non proprio il fondotinta, bensì il suo metodo di applicazione. Il prodotto infatti non viene applicato sul viso usando una spugnetta, un pennello o le dita, bensì sciogliendolo in un bicchiere d’acqua. Proprio così: il fondotinta viene spremuto nel liquido per ottenere un prodotto che, a giudicare dalle clip su Tik Tok, idrata a fondo, è no transfer e dura molto più a lungo.

Come funziona il foundation in water? Per prima cosa si scioglie il fondotinta nell’acqua, poi si applica semplicemente sul viso usando una spazzola. Infine si sfuma con l’aiuto di un pennello oppure una spugnetta. In questo modo il make up risulta molto più luminoso e naturale, con uno straordinario effetto dewy. Chi ha provato il fondotinta nell’acqua inoltre afferma che diventerebbe no transfer e waterproof, creando la base perfetta per un trucco estivo luminosissimo.

Sciogliendo il prodotto nel liquido infatti si eliminerebbe la parte più oleosa, rendendolo maggiormente asciutto. l cosmetico inoltre acquisterebbe un vero e proprio boost di idratazione, trasferendolo alla pelle e rendendola vellutata. Il risultato, come si vede nei video, è naturale, con il viso che appare luminoso e privo di imperfezioni, ma molto naturale. Non solo: solitamente le clip di Tik Tok terminano con un test in cui si appoggia della carta sul volto, dimostrando l’effetto no transfer.

Sebbene il foundation in water stia spopolando, non tutti sono d’accordo con questo trend. Saffron Hughes, celebre make up artisti, intervista da Refinery29 ha sottolineato come questo beauty hack funzioni solamente con alcune tipologie di fondotinta e pelle, ma soprattutto provochi uno spreco di prodotto. “Non è un hack che può essere utilizzato con qualsiasi fondotinta – ha raccontato -. In realtà questa tecnica rende solo il fondotinta meno oleoso".

In alternativa il consiglio è quello di provare direttamente un fondotinta dalla texture leggera e a base d’acqua. L’ideale per idratare la pelle e garantire una lunga tenuta, ma anche per proteggersi dall’azione dei raggi solari utilizzando un cosmetico dotato di filtro SPF.

Riproduzione riservata