Trucco

Come truccarsi per stare in casa: tutte le dritte per un make-up facile e luminoso

08-12-2020
Michela Marra
Indossare il make-up ogni giorno è spesso un'esigenza, anche se si è in smartworking. Perché privarsene? Ecco tutti i consigli su come truccarsi per stare in casa

Non solo per gli Zoom con amici e colleghi, quando vogliamo “apparire più belle”: per molte di noi il make-up è qualcosa di irrinunciabile, anche quando si resta a casa da soli. Il motivo? Attraverso il trucco ci prendiamo cura di noi, ci facciamo una coccola. In più, il make-up ci dà una idea di normalità e routine che questo particolare periodo ha fatto venire meno. Come truccarsi per stare in casa (in pochi e veloci step, utili anche per le più pigre)? Ti diamo una mano noi suggerendoti una make-up routine che ti farà sorridere davanti allo specchio!

VEDI ANCHE

Come realizzare un trucco perfetto in soli 5 minuti

Beauty

Come realizzare un trucco perfetto in soli 5 minuti

Mai senza un idratante

Iniziamo...dalle basi. Per poter sfoggiare un viso luminoso, devi partire da una crema idratante: se mescolata e abbinata a un primer viso, ti permette di far durare il make-up tutta la giornata, anche quando sei tante ora davanti al PC! Il primer permette non solo di migliorare l'incarnato e creare uniformità ma anche di tenere sotto controllo le zone lucide (scegli un primer opacizzante), e le discromie. Altri plus del primer? Astringe i pori, affina la grana e, in alcuni casi, riesce anche ad appianare le rughe. What else?

Come mi trucco a casa? Fondinta o bb cream?

Diciamolo subito: il fondotinta non è uno step obbligatorio, soprattutto se il tuo viso non ha particolari imperfezioni. Puoi sempre optare per una BB Cream (se è arricchita di agenti idratanti ed è opacizzante, può anche sostituire il primer, per esempio). A casa non hai bisogno di difenderti dalle aggressioni esterne (ma dalla luce blu, sì), quindi non è neanche necessario un fattore di protezione SPF. Insomma, se ami un make-up in velocità, puoi passare direttamente alla fase successiva: il trucco occhi e labbra.

Il trucco occhi per stare a casa

Questo è il momento in cui davvero puoi dare spazio alla fantasia. Puoi, per esempio, finalmente sperimentare con i colori usando l'ultima palette che hai comprato. Restare più tempo a casa, soprattutto durante i fine settimana, ci permette di imparare alcune tecniche che finora ci sono sembrate difficili o troppo impegnative. Quale migliore momento per cominciare a replicare tutti i trick dei tuoi make-up artist o youtuber preferiti? Intanto ci pensiamo noi, nelle prossime righe, a darti qualche piccolo consiglio. Partiamo dagli ombretti: se non vuoi un trucco occhi impegnativo, puoi sempre optare per un grande classico, come la polvere chiara e luminosa. Da applicare su tutta la palpebra, e da abbinare a un mascara. Se, invece, vuoi enfatizzare al massimo lo sguardo, l'eyeliner è il tuo prodotto di fiducia, insieme alla matita che puoi sempre sfumare per dare vita a un soft smokey-eyes.

VEDI ANCHE

Esiste una tecnica per truccare gli occhi in modo universale? Sì, con questo step by step

Beauty

Esiste una tecnica per truccare gli occhi in modo universale? Sì, con questo step by step

Il trucco labbra

In casa non hai bisogno di mascherina (tranne in alcuni casi specifici), per cui prova a sbizzarrirti con il colore!Sai cosa non manca accanto al nostro laptop? Un burro idratante per dare nutrimento e comfort alle labbra e un rossetto intenso che spicca nel beauty look. È anche un ottimo alleato per le call e gli Zoom last minute: basta un velo di lipstick sulle labbra e il make-up è pronto.

Blush, terra e illuminante: sì o no?

La soluzione migliore per chi vuole puntare su un “no makeup makeup”: creare delle sfumature e dei giochi di luce e ombre sul viso con blush, bronzer e illuminanti. Se quello che desideri è dare un finish glowing al trucco insieme a un tocco di colore, sigilla il make-up passando l'illuminante sugli zigomi e un blush pesca sulle gote. Puoi usare anche un rossetto. Preleva un po' di prodotto con i polpastrelli e picchietta sulle guance per un effetto sfumato molto cool. Attenzione, invece, al bronzer che dà risalto ai volumi e ai contorni. In questo momento la pelle è più chiara rispetto alla primavera e all'estate. Ti consigliamo di usare una polvere non troppo scura in grado di dare un risultato finale radioso, quello giusto per infondere un po' di ottimismo!

Riproduzione riservata