Trucco

Blush in crema: come applicarlo e quali sono i migliori?

blush-in-crema-come-si-applica
Morbidi e facilissimi da applicare, i blush in crema scivolano sulla pelle con una leggerezza vellutata. Una leggiadria impalpabile, la stessa dei look che è possibile creare applicando il fard sugli zigomi. Ad effetto "baciata dal sole", bonne mine o haute couture non importa: l'effetto di un blush in crema è sempre delicatissimo.

Ne basta un velo per trasformare completamente il look: il blush in crema è la pennellata di colore da aggiungere al trucco per renderlo immediatamente più luminoso. Oltre che, naturalmente, per scolpire il viso con una brillantezza ad effetto bonne mine. Un prodotto che piace a tutti, specialmente a coloro che non sopportano dover utilizzare troppi pennelli per in trucco. Certo, perché il blush in crema è perfetto per essere applicato semplicemente con le dita. Come? Studiando la forma del viso, ovviamente. Oltre che considerando quale stile desideri ottenere. Applicando il blush su gote e ponte del naso, infatti, otterrai un effetto "baciata dal sole", mentre stenderlo dagli zigomi alla tempia ti regalerà un makeup couture e ad effetto lifting. Al resto penserà la giusta tonalità. Certo, perché il blush in crema è l'alleato migliore per ottenere un colorito sano, l'ideale per esaltare l'incarnato.

Cos'è esattamente un blush in crema?

Morbido e facile da lavorare, il blush in crema ha una consistenza - ovviamente - cremosa. Ecco perché è un prodotto perfetto per la pelle secca, grazie alla sua texture naturalmente idratante. Rispetto a un normale fard in polvere, infatti, le formulazioni in crema risultato leggermente più dewy sulla pelle e, proprio per questo, non si adattano troppo alla pelle grassa o mista. A essere unica e particolare è anche la resa del blush in crema. Solitamente, infatti, i prodotti cremosi hanno un risultato molto soft, ma più difficile da sfumare rispetto a un fard in polvere. D'altra parte, il blush in crema può risultare molto più pigmentato di un blush in polvere, senza dover essere stratificato eccessivamente.

Come applicare il fard in crema?

Per prima cosa, sappi che è bene evitare di eccedere con il blush in crema: essendo difficile da sfumare, infatti, potresti ottenere un risultato grottesco. Come si applica il blush in crema? L'ideale è farlo con le dita, picchiettando il colore sulla pelle. Un modo semplice anche per modulare l'intensità e ottenere un effetto naturalissimo. Per una resa ottimale, evita di utilizzare il fard in crema in combinazione a formulazioni molto polverosa, che potrebbero rovinare l'effetto finale. Allo stesso modo, ricorda di non applicare mai il fard da solo, ma solo dopo aver steso (e lasciato asciugare) il fondotinta.

I pennelli per stendere il blush in crema

Se non sopporti di applicare i prodotti con le dita, non ti resta che affidarti ai pennelli da trucco. In questo caso, però, ti serviranno pennelli dalla forma piatta e dalle setole molto fitte. Dimentica, invece, i classici kabuki: i pennelli per il fard in crema, infatti, sono fatti per non disperdere il prodotto tra le setole, che dovranno - inevitabilmente - essere compatte. Solo così, infatti, potrai essere certa di stendere il prodotto uniformemente, senza lasciare buchi o striature.

1/8
Il blush in crema di Bobbi Brown colora labbra e guance in un unico gesto. Il merito è della formula cremosa, che si stende senza fatica e rende la pelle immediatamente più luminosa.
2/8
Cream Blush è il nuovo blush in crema dalla texture modulabile di & Other Stories. L'effetto è satinato, il colore soft e il finish naturalmente luminoso. Nella formulazione, poi, si uniscono Olio di Nocciolo di Avena Sativa - ricco di acidi grassi - e acido ialuronico, dall'azione fortemente idratante.
3/8
Cheeks Out Freestyle Cream Blush di Fenty Beauty illumina la pelle con un colorito sano e fresco, ad effetto glowy.
4/8
Un blush cremoso che si asciuga rapidamente e a lunga durata: Cheek Me Later Fard di Florence By Mills è perfetto per ogni tipo di pelle. L'argilla caolinica, infatti, viene assorbita velocemente dalla pelle e, proprio per questo, rende il colore più vivido e duraturo.
5/8
Cream Blush di Morphe è perfetto per ottenere un tocco di colore leggero e divertente. La chiave è la scelta del colore, da modulare in base all'incarnato.

6/8
Formulato con ginseng, aloe vera e una miscela unica di estratti di frutta, On-The-Glow Blush è il fard idratante di Pixi che dona alla pelle un colorito naturale.
7/8
Stay Vulnerable è il fard cremoso di Rare Beauty che unisce una formula in crema e liquida a un finish naturale. L'effetto è un colore leggero, che si fonde sulla pelle. Il merito è della miscela non grassa di oli leggeri e polveri sferiche, che conferisce all'incarnato un aspetto radioso.
8/8
Phyto-Blush Twist di Sisley è un blush in crema soffice e divertente.
Una formula dalla sensorialità inedita, che diventa polvere una volta applicata, combinando un finish vellutato e levigante a una texture a lunga tenuta della crema.
PREV
NEXT
Riproduzione riservata