Trucco

Balletcore Aesthetic: come ottenere il perfetto look da ballerina 

Balletcore Aesthetic: come ottenere il perfetto look da ballerina
08-05-2023
Sii la ballerina che hai sempre sognato di essere! 

Quando si parla di Balletcore, la nostra mente corre subito all’immagine cristallizzata e raffinata delle ballerine in tutù rosa e punte che, almeno una volta nella vita, abbiamo desiderato essere. Bene: al giorno d’oggi, grazie alla Balletcore Aestethic spopolata ovunque nell’ultimo periodo, il tuo sogno di essere - almeno per un giorno - una ballerina, potrà finalmente avverarsi.

VEDI ANCHE Smalti rosa lattiginoso: i più belli per unghie effetto ballerina BeautySmalti rosa lattiginoso: i più belli per unghie effetto ballerina
Balletcore Aesthetic: come ottenere il perfetto look da ballerina

Cos’è la Balletcore Aesthetic?

Il trend Balletcore è iniziato come una prerogativa esclusivamente fashion (ricordiamo tutti le ballerine in raso Miu Miu indossate da influencer e celebrities e i look in tulle abbinati a cardigan incrociati e scaldamuscoli) ma, come spesso accade per moltissime altre tendenze ed estetiche (pensa al Clean Girl Look che si è trasformato poi nel Clean Girl Makeup), la ballet-mania non è rimasta limitata a un solo frangente. L’inevitabile mossa successiva è quindi stata quella di espandere questa tendenza a tutto ciò che riguarda il beauty, il makeup e l’hairstyle. Il Balletcore Makeup dunque, seguendo le orme di quello che è stato il centro focale del trend fashion, si basa sull’utilizzo di colori pastello, in particolare il rosa, e sulla realizzazione di trucchi semplici e raffinati dall’allure etera, femminile ed evanescente. Un tripudio di texture naturali, nuance desaturate e clean looks.

Ora non resta che chiedersi una cosa: come ricreare il look da ballerina che ho sempre desiderato? 

Balletcore Aesthetic: la base viso

Il focus di questa tendenza è in primo luogo la pelle: curata, fresca di skincare idratante e nutriente e levigata. Come cover up? Scegli dei fondotinta leggeri e naturali oppure formule ibride come BB cream e sieri colorati, che coprano le imperfezioni ma con un effetto generale luminoso, curato e clean. E, se preferisci, applica un primer per allungare la tenuta del makeup e preparare la pelle nel miglior modo possibile. Infine scegli un correttore liquido, che non finisca nelle pieghe degli occhi e in generale prediligi prodotti in crema rispetto a quelli in polvere.

Balletcore Aesthetic: guance e occhi

Guance rosee, piene, leggermente wet e arrossate proprio come dopo un’allenamento alla sbarra. Questo è l’effetto al quale devi aspirare. Il segreto sta tutto nell’uso e nella scelta del blush: opta per un blush nella gamma del rosa cipria, rosa pesca, rosa antico e rosa baby evitando i colori accesi e ricorda che la texture è importantissima per la resa del makeup da ballerina perfetto. Scegli quindi blush in crema o dalla texture in gel che reagisca al Ph della pelle ed eventualmente utilizzalo anche sulle palpebre per un bellissimo look monocromatico. L’alternativa all’ombretto rosa sta nell’utilizzare colori tenui come il lilla, l’azzurro chiaro o il beige, e in generale tonalità pastello e desaturate con un tocco di sano e luminoso shimmer. Il tocco finale? Un illuminante perlato e super sparkling sugli zigomi e in tutti quei punti che necessitano di luminosità extra. 

Balletcore Aesthetic: labbra 

Le labbra, come tutto il resto del makeup, devono essere curate e naturali. Dopo aver fatto un bello scrub e una meritatissima maschera per eliminare pelliccine, screpolature e secchezza in eccesso, stendi un leggero velo di colore prediligendo prodotti come lip balm, balm colorati o lip oil che lascino una leggera tinta sulle labbra per tutta la giornata ed il gioco sarà fatto. 

Balletcore Aesthetic: I capelli

Su questo non ci sono dubbi vero? L’hairstyle da ballerina per eccellenza è lo chignon alto, stretto e meticolosamente ordinato. Dopo aver raccolto i capelli in una coda tiratissima e con la riga centrale, avvolgi i capelli restanti in uni chignon finto per far risultare il “tuo chignon” più voluminoso e tondeggiante e come step finale elimina ogni baby hair rimanente con una cera in stick. 

Riproduzione riservata