Capelli

Un taglio di capelli: il caschetto sixties

cover francesca jld

Il grande concorso organizzato da Donna Moderna e Jean Louis David è arrivato alla fase finale. Le cinque vincitrici hanno passato un weekend da favola nella capitale francese. Dove, oltre a cambiare look, hanno vissuto un’avventura emozionante. Che vi raccontiamo

Le vincitrici del grande concorso di Donna Moderna si sono rifatte il look con i parrucchieri di Jean Louis David.

Francesca, prima e dopo

Francesca, la nostra donna vera

Francesca Novello, 21 anni, di Biella, studia lingue all’università di Genova. Poco dopo il viaggio a Parigi, però, è partita per Tolosa dove ha vinto una Borsa di studio Erasmus di 5 mesi. È timida, gioca a pallavolo, ama soprattutto leggere. E cosa legge? Tutto quello che le capita sottomano (ma niente e-reader), da 100 anni di solitudine all’ultimo Best seller di Ken Follett.

Simona Marzoli (styling). Equipe parrucchieri Jean Louis David (pettinature). Patricia Boissière (trucco)

Il taglio dei capelli

Francesca Novello, di Biella, è una testa rossa di 21 anni. A guardarla bene, però, ne dimostra 15: i boccoli a molla che le scendono fin sulle spalle la fanno sembrare una bambina. È a Parigi con un obiettivo preciso: sta per partire per Tolosa, in Francia, dove ha vinto una borsa di studio Erasmus. «Per me è l’inizio di una nuova vita. Indipendente!» esclama entusiasta. E per questa grande avventura vuole presentarsi con un’aria un po’ più matura. «Vorrei provare una pettinatura che mi faccia sembrare più grande. Non importa se dovrò accorciare i capelli» continua.

Il colore dei capelli

«Tagliamo, allora?» chiedono gli hair stylist di Jean Louis David con  un tono scettico. Sono abituati a ragazze che all’ultimo momento scoppiano a piangere e implorano di non farlo. Francesca sembra convinta: «Tagliamo!». E per far credere che non è agitata si informa sulla “tondeuse”, la speciale macchinetta che i parrucchieri dell’équipe Jean Louis David usano al posto delle forbici per  realizzare i loro tagli. Quello scelto per la nostra lettrice è un bellissimo caschetto pieno, vagamente anni Sessanta, che arriva appena sotto le orecchie e lascia alla chioma tutto il suo spessore (e nel caso di Francesca non è poco!).

Brushing per i capelli

Per il colore gli esperti decidono di non modificare quello naturale della giovane studentessa, già molto luminoso, si limitano a rinforzarlo leggermente con una tinta gloss. Il risultato sarà l’elegantissimo rosso veneziano dei quadri del Tiziano. A questo punto si passa al brushing. Dopo avere applicato Urban Style Jean Louis David Perfect Liss, uno spray anti-crespo termo-protettore, i parrucchieri usano una piastra lisciante particolare: si chiama “steam” e, mentre stira, nutre i capelli grazie al vapore.

Trucco per gli occhi

Ora non rimane che il trucco: per Francesca che vuole tirarsi su l’età è nei toni dell’ocra, del mattone e del castagna, un mix vincente quando si ha la pelle chiara come lei.

Trucco sulle labbra

Siamo certe: a Tolosa la nostra sofisticatissima “italienne” non passerà inosservata!

Trucchi nei toni dell’ocra, del mattone e del castagna

1. Lumi Magique di L’Oréal Paris (14,90 euro) è un fondotinta che illumina.
2. Mascara 24 Absolute Volume di Deborah (12,90 euro) separa e allunga le ciglia.
3. Multiplay Matita Occhi di Pupa (13,50 euro) si può usare come matita, eyeliner o kajal.
4. Ombre Minérale di Clarins (22 euro) colora delicatamente le palpebre.

Riproduzione riservata