Capelli

Taglio pari: soluzioni per capelli lunghi, medi e corti (anche con frangia)

taglio-capelli-pari
I capelli pari sono ufficialmente tornati di moda e il motivo è molto semplice: valorizzano il viso, si adattato tanto ai capelli fini quanto a quelli spessi e sono perfetti in abbinamento a tagli corti, lunghi o medi. E, sì, puoi sdrammatizzarli con un ciuffo o una frangia (non necessariamente pari, in questo caso).

Se i capelli scalati ti hanno stufata, è il momento di optare per un taglio pari. Lungo, corto o medio: decidi tu. Purché, ovviamente, le tue lunghezze subiscano un taglio netto, nel vero senso della parola. Le opzioni sono davvero tantissime, perfette per tutte le texture di capelli, ma anche per qualsiasi lunghezza. Quando di tratta di tagli pari, infatti, non esistono solo il Blunt Bob o il caschetto alla francese: capelli lunghi e corti, infatti, possono essere efficacemente valorizzati da punte disciplinate, specialmente in abbinamento a colori di capelli ad effetto glossy, che rendano la chioma quasi liquida. Ti sembra una scelta troppo soft? Prova un taglio pari con frangia o ciuffo e aggiungi alla chioma il twist che merita. Al resto penserà lo styling: se i capelli lisci sono l'ideale, onde e ricci possono rivelarsi valorizzati da un taglio pari, senza ciocche ribelli con cui fare i conti.

Taglio pari sui capelli lunghi

L'identikit di un taglio lungo e pari è semplicissimo: simmetrico, perfetto e senza scalature. Le lunghezze cadono morbide sulle spalle, creando un effetto pieno e compatto. Ecco perché i tagli pari per capelli lunghi sono l'ideale per le chiome fini e molto sottili, che hanno bisogno di dare corposità alla chioma e ottenere abbastanza volume. Spesso, infatti, i tagli scalati rischiano di svuotare le lunghezze. Un vantaggio anche per le chiome mosse e ricce: la scelta di un taglio pari, infatti, è perfetta per dare una nuova disciplina alla capigliatura. Un indiscutibile vantaggio, poi, riguarda le acconciature che puoi creare. I tagli pari, infatti, ti permetteranno di dire addio a ciocche ribelli e forcine per tentare di tenerle sotto controllo. I capelli lunghi e pari ti sembrano troppo pesanti? Non ti resta che aggiungere un ciuffo laterale.

I capelli medi e pari: il bob simmetrico

Il caschetto pari sta bene a tutti. E, soprattutto, su tutte le lunghezze. Se il Blunt Bob è ormai diventato un classico, infatti, il lob pari e alla clavicola è il taglio pari versatile e adatto a tutte le occasioni. I capelli medi e pari, poi, possono essere abbinati a una frangetta o a un ciuffo laterale. L'accostamento può creare stili molto diversi: pensa al celebre caschetto della Valentina di Guido Crepax o al caschetto con riga centrale alla Lucy Boynton. Ovviamente, anche lo styling può fare la differenza. Un taglio pari medio e liscio, infatti, ha un'appeal molto diverso da capelli pari, medi e ricci. Nel primo caso, infatti, il taglio netto verrà ulteriormente valorizzato dalla piega, nel secondo il cut diverrà molto più morbido.

Tagli di capelli pari e corti

Non pensare che i capelli corti non siano adatti a sperimentare tagli netti e pari. Oltre al classico caschetto cortissimo, infatti, il taglio corto e pari da provare è il bowl cut. Eccezion fatta per le rasature, infatti, il cut è costituito da lunghezze pari. La frangia del taglio a scodella, infatti, è nota per essere perfettamente pari, poggiata delicatamente appena sopra le sopracciglia. In questo caso, le simmetrie sono fondamentali: i capelli corti e pari, infatti, devono essere proporzionati al millimetro per poter valorizzare il viso appieno. L'effetto è geometrico e rigoroso, ma anche contemporaneo e molto pop.

Riproduzione riservata