Capelli

Capelli: i tagli corti più trendy

tagli corti 2016
27-07-2016
Alessia Sironi

Il 2016 è senza dubbio l'anno dei capelli corti: tagli estremamente diversi tra loro ma in grado di soddisfare tutte le tipologie di viso e tutte le esigenze. Scopri i più gettonati

Mondadori Photo
1/11

Hai voglia di rinnovare il tuo look ma non sai da che parte iniziare? Sappi che il 2016 è l'anno del corto: tagli alla maschietto, bob e wob asimmetrici, caschetti, swag e mullet ma anche corti bon ton, maxi ciuffi, frangette corte e, naturalmente, l'immancabile riga in mezzo a garantire la giusta grinta anche alle lunghezze medie.

Mondadori Photo
2/11

Anthony Vaccarello e Simonetta Ravizza puntano su un bob medio leggermente mosso da piccole onde e 'alleggerito' dalla riga centrale.  

Mondadori Photo
3/11

Una scelta cortissima e leccata in tipico stile anni Venti per Vionnet.

Mondadori Photo
4/11

Il wob asimmetrico scelto da Emporio Armani per le sue modelle conferma come il successo di questo taglio corto non accenni a diminuire; e l'effetto bagnato regala un tocco particolarmente glamourous.

Mondadori Photo
5/11

La frangetta super corta è davvero trendy e glam soprattutto se affiancata a una scodella dal taglio rigido e lineare: è scelta da Au-Jour-Le-Jour e Iseey Miyake.

Mondadori Photo
6/11

Francesca Liberatore e Mugler fanno sfilare una donna grintosa: tagli corti, ben definiti e decisi, ammorbiditi da lunghe frange ad accarezzare il volto.

Mondadori Photo
7/11

Decisamente femminile questo corto (ma non troppo) scelto per la passerella di House of Holland e H-n-M-Studio: le lunghezze accarezzano appena le spalle ma il taglio è sfumato e dona luce al viso.  

Mondadori Photo
8/11

Bon ton e lady-like il caschetto morbido reso grintoso e deciso dalla riga in mezzo di Philosophy di Lorenzo Serafini e Vivetta.

Mondadori Photo
9/11

Il corto alla 'maschietto', che sia leggermente mosso da piccole onde come quello di Bottega Veneta o liscio come la proposta di Costello Tagliapietra, è sempre una scelta decisiva, grintosa e sexy.

Mondadori Photo
10/11

Leggermente più lungo come la passerella di Valentino o cortissimo sul catwalk di Ralph Lauren, lo stile spettinato, con ciocche lucidate semplicemente con della cera, è sempre molto glam.

Mondadori Photo
11/11

Se hai i capelli corti, puoi pettinarli in mille modi, anche semplicemente indietro aiutandoti per lo styling con un gel o una schiuma modellante come per le sfilate di Naomi Campbell for Relief o Costello Tagliapietra.

PREV
NEXT

Questo 2016 è fatto di tanti tagli alla maschietto, molti bob e wob corti e asimmetrici, caschetti più o meno corti, affiancati talvolta da qualche ‘residuo’ di side cut della scorsa stagione ma che ha lasciato strascichi eccentrici ancora oggi.

L’hairstyle ammicca agli anni ’80 con swag e mullet ma non senza tralasciare corti bon ton caratterizzati da maxi ciuffi che sfiorano lo sguardo, frangette corte a coprire metà fronte e, naturalmente, l’immancabile tradizionale riga centrale ad alleggerire le lunghezze medie.

Sfoglia la gallery e rinnova il tuo look prendendo spunto dalle ultime sfilate.

Riproduzione riservata