Spazzola lisciante, come funziona e a quale tipo di capelli è adatta

Tra le ultime arrivate nel mondo hair care la spazzola lisciante è una degna sostituta delle piastra particolarmente adatta a chi non ama il look extra liscio ma cerca ugualmente un metodo per disciplinare i capelli.

Spazzola lisciante, che cos’è 

La spazzola lisciante è tra le ultime proposte beauty pensate per mantenere in ordine i capelli, senza però eccedere in un look troppo liscio.

Adatta sia ai capelli lunghi, medi e corti è molto versatile perché può essere utilizzata su quasi tutti i tipi di capelli. Il suo funzionamento è molto facile e intuitivo, non richiedendo una manualità esperta può essere usata anche da chi è alle prime armi e si avvicina per la prima volta al mondo dell’hairstyle.

Considerata una vera e propria rivoluzione nel mondo dell’haircare è tra i sistemi per lisciare i capelli più sicuri perché, grazie alla sua temperatura costante, riduce notevolmente il rischio di rovinare i capelli. 

Come maneggiare la spazzola lisciante 

Semplice e pratica da usare, come anticipato, la spazzola lisciante grazie alle sue setole riscaldate permette di agire velocemente sui capelli, garantendo un liscio perfetto. Maneggiarla è veramente semplice e non necessita di eccessive attenzioni. 

Le setole - spesso in ceramica - si riscaldano per tutta la loro lunghezza fatta eccezione delle punte che rimangono fredde. In questo modo si evita il rischio di incorrere in bruciature indesiderate mantenendo protetta la cute ed andando a lavorare unicamente sul fusto del capello. 

Come preparare i capelli prima di usare la spazzola lisciante 

Ovviamente, prima di poter utilizzare la spazzola lisciante vanno preparati i capelli, al fine di ottenere un risultato professionale come dal parrucchiere. 

Come prima cosa è necessario lavare i capelli con shampoo e balsamo e asciugarli con cura facendo attenzione a non utilizzare nessun prodotto per lo styling, come schiuma, gel, olio o lozioni. L’unico prodotto che è possibile applicare è uno spray termoprotettore

Dopo aver districato e pettinato con attenzione i capelli eliminando tutti i nodi è possibile iniziare ad utilizzare la spazzola lisciante. Accendetela e riscaldatela impostando la temperatura più adatta alla vostra tipologia di capelli, ad esempio: per i capelli fini la temperatura non dovrà superare i 150°-170°C, per i normali i 190°-210°C, mentre per i più spessi si potrà raggiungere anche i 230°C. In caso non possiate modificare la temperatura la vostra spazzola dovrebbe arrivare all’incirca a 180° e non di più. 

Adesso potete dividere i capelli in ciocche - se li avete molto folti meglio piccole ciocche - e iniziare ad eseguire la piega avendo cura di fare movimenti lenti e delicati. In base al tipo di capello potrà inoltre essere necessario, il risultato finale sarà una chioma liscia e una messa in piega perfetta. 

Si può usare sui capelli bagnati? 

Diciamo di sì, a patto che sia indicato sulla tipologia di spazzola acquistata. Infatti esistono alcuni modelli in commercio che emettono dei getti di vapore in grado di asciugare i capelli e facilitare la lisciatura. 

Particolarmente consigliate in caso di capelli ricci o afro, una volta lavati i capelli non sarà necessario pre-asciugarli ma si potrà passare subito alla spazzola lisciante. 

Come scegliere la spazzola lisciante giusta 

In commercio è possibile scegliere tra varie tipologie di spazzola lisciante che variano non solo in base alla gamma di prezzo ma anche a dettagli tecnici. Queste spazzole possono essere in vari materiali, ad esempio: ceramica (le più costose ma anche le più efficaci), in tormalina (adatte ai capelli crespi) o in cromo (le più economiche).

Prima di scegliere la vostra spazzola lisciante vi consigliamo di riflettere su quanto la userete nel tempo in modo da decidere anche la potenza, la praticità, la struttura, le dimensioni, i materiali di cui è fatta ed il sistema di riscaldamento. In questo modo sarete certe di aver fatto la scelta migliore per voi. Per quanto riguarda la potenza, l’ideale è sceglierne una superiore ai 110W perché la si potrà utilizzare anche all’estero mentre si è in vacanza.

Infine, il sistema di riscaldamento può essere elettrico (più consigliato per la durata) o a batterie (adatto alle vacanze). 

Nella gallery le ultime proposte di spazzola lisciante! 

1 di 5 - Ghd, Spazzola Glide. Prezzo: 129 €
2 di 5 - Dyson, Styler Dyson Airwrap™ Complete. Prezzo: 499 €
3 di 5 - Bellissima, Spazzola elettrica lisciante professionale My Pro Magic Straight Brush. Prezzo: 49,90€
4 di 5 - Revlon, Salon One Step. Prezzo: 49,99 €
5 di 5 - Rowenta, Spazzola Asciugacapelli. Prezzo: 64,99€
Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards