Capelli

Quali sono i tagli che non sono adatti a tutte le forme del viso?

tagli
11-11-2021
Laura Vanerio
Capelli per tutte le forme del viso? Solo scegliendo i tagli giusti. Ecco quelli che non sono adatti a chiunque e a cui prestare attenzione.

Quante volte vi è capitato di vedere dei bellissimi tagli di capelli sulla vostra rivista preferita, supplicare la vostra parrucchiera per farvene uno esattamente uguale nonostante il suo parere contrario, ottenere ciò per cui avete tanto pregato (e in cui avete tanto sperato) e ritrovarvi con un’acconciatura che non vi sta per nulla come vi eravate immaginate? Sicuramente almeno una volta (e tranquille l’abbiamo fatto tutte).

Ma cos’è andato storto? Colpa della vostra hair stylist, della foto troppo piccola, di quelle rosa che avete in mezzo alla testa? Niente di tutto questo, non è colpa di nessuno. Semplicemente il taglio che avete scelto non si addice alla forma del vostro viso. Non tutti i tagli, infatti, vanno bene o sanno valorizzare al meglio i lineamenti del nostro volto ed è molto importante saperlo, evitando di azzardare un nuovo taglio poco adatto a noi. Ma come fare per non sbagliare e garantirsi un look pieno di fascino e in grado di valorizzare al meglio la vostra bellezza? E soprattutto, quali sono i tagli che no, non stanno bene a tutte noi? Scopriamolo insieme!

Carrè classico

Bellissimo, sempre di tendenza, adatto sia ai capelli lisci che a quelli mossi ma aimè non a tutte le forme del viso. Perché no, il caschetto nonostante si riproponga a ogni stagione e rappresenti un taglio dalle mille possibilità non sta bene a tutte.

Questo taglio di capelli, infatti, proprio per la sua lunghezza, è perfetto per chi ha il viso piccolo un po' meno per chi lo ha tondo, quadrato o molto pieno. Il rischio, infatti, è quello di accentuare ancora di più questi tratti che potrebbero prendere il sopravvento rispetto a questo taglio così lineare e minimal. In questi casi è meglio optare per qualcosa di diverso e più armonioso con la forma del proprio viso.

tagli caschetto

Tagli troppo corti

Stesso discorso vale per i tagli troppo corti come i bob o il super di tendenza Bixie Cut. Questo genere di acconciature, infatti, proprio per come si presentano, vanno benissimo per chi ha la forma del viso minuta (magari anche con gli occhi grandi) meno per chi ha una struttura robusta e un viso dai lineamenti asimmetrici e non molto regolari.

tagli cortissimi

Caschetto corto asimmetrico

In questo caso meglio optare per un'altra tipologia di tagli come il caschetto asimmetrico. Perfetto per valorizzare le forme del volto irregolari o con dettagli importanti come naso, mento, fronte poco spaziosa, ecc. Poiché l’asimmetria del taglio va a compensare e bilanciare i tratti del viso.

tagli corti

Tagli non per tutte? La frangia (forse)

Ah la frangia! Uno dei tagli desiderio di molte e che in poche hanno il coraggio di fare? Il motivo? Esattamente l’alta probabilità che la frangia non stia bene con il proprio volto. E questo capita perché spesso non si opta per il modello giusto.

tagli frangia

Se si ha il viso rotondo e pieno, per esempio, sono da evitare le frange troppo corte e lineari.  Meglio optare per una frangia laterale leggermente scalata.

E ancora:

  • per chi ha il viso a cuore sarebbe meglio evitare le linee definite optando, invece, per una forma ad arco, più lunga ai lati rispetto al centro o laterale;
  • le frange corte e rigorose non vanno bene per chi ha il viso squadrato, meglio preferire quelle maxi, piene e scalate ai lati;
  • per le forme di viso lunghe, i tagli migliori sono quelli dritti, netti, con una frangia simmetrica e lineare, lunga fino alle sopracciglia.
tagli frangetta

Pixie Cut

Uno dei tagli più sbarazzini, versatili e portabili senza troppo sforzi degli ultimi anni. Ma solo se si ha la forma del viso ovale o minuta. In caso contrario, infatti, questa tipologia di taglio potrebbe andare a riempire ancora di più il vostro volto o a definirne maggiormente eventuali asimmetrie e tratti squadrati.

Benissimo se questo è il vostro intento, un po' meno se quello che volevate era donare maggior armoniosità ai vostri lineamenti.

tagli pixie cut

Tagli di capelli extra long e pari

Quindi i tagli migliori e adatti a tutte le forme del viso sono quelli lunghi? Nì. Se si opta per un taglio lungo, infatti, è bene evitare di farlo troppo lineare e pari, con la classica linea in mezzo. Perché, fortuna loro, sta bene solo a chi ha la forma del viso ovale e con i lineamenti regolari.

Per tutti gli altri i tagli lunghissimi non sono banditi ovviamente ma devono essere portati con una linea più accondiscendente, di lato, in modo da bilanciare meglio i tratti e la forma del viso, armonizzandola.

tagli lunghi

Insomma, le possibilità per sfoggiare una chioma sempre al top e dei tagli da urlo sono davvero moltissime. L’importante è evitare quelli che non si addicono alla forma del proprio viso (prestando maggior attenzione a quelli che vi abbiamo appena descritto) e imparare a fidarvi dell’occhio sapiente e dell’esperienza di chi si prenderà cura della vostra chioma. Garanzia di bellezza e di un’acconciatura che saprà valorizzarvi al massimo.

Riproduzione riservata