Capello biondo

Biondo, che passione! Come far durare la nostra chioma dorata nuova di zecca

Come mantenere la tua chioma bionda splendente, morbida e idratata anche durante la stagione estiva? Scopri gli accorgimenti da adottare per rendere i tuoi capelli incredibili e scintillanti anche se esposti al sole, al vento e all'umido!

Il biondo è uno dei colori di capelli più delicati da mantenere. È come l’anima gemella: quando trovi quella perfetta, non puoi più farne a meno ed è insostituibile. Il suo punto debole principale è che tende a sbiadire facilmente perché, lavaggio dopo lavaggio, perde molto velocemente i suoi pigmenti. Inoltre, salsedine e cloro, mettono a dura prova la sua lucentezza e intensità, facendoli virare verso il giallo, o peggio, il verde.

Esistono però dei piccoli accorgimenti da adottare per evitare che i tuoi capelli biondi diventino deboli, crespi, secchi e spenti. Scappa dall’effetto paglia!

Applica una protezione solare per i capelli

I raggi UV, come abbiamo detto tante volte, non sono pericolosi solo per la pelle, ma anche per la tua chioma e il cuoio capelluto. Per fortuna, in commercio esistono tantissimi prodotti protettivi per i capelli, che riducono l’effetto crespo e mantengono la lucentezza e l’idratazione, soprattutto sul biondo che rischia di scolorire in pochissimo tempo. Applicalo su tutta la lunghezza soprattutto quando sai che passerai tante ore sotto al sole.

protezione solare per capello biondo

Effettua una maschera una volta a settimana

Una o massimo due volte a settimana applica una maschera nutriente e idratante sui tuoi capelli: non solo manterrà il tuo biondo vivido e grintoso, ma ti permetterà anche di avere una chioma morbida e splendente, facile da pettinare e profumatissima.

maschera capello biondo

Prova i prodotti hair gloss per il biondo

Qualsiasi tipologia di capello biondo è soggetto allo scolorimento, ed è normale che soprattutto con l’esposizione al sole non sia brillante e intenso come appena uscita dal parrucchiere. Per questo motivo, puoi utilizzare un hair gloss, ossia una specie di top coat da applicare sulla tua chioma che ha il potere di rendere più vividi e luminosi i capelli, restituendo loro quello splendore che rischiano di perdere dopo poco.

capelli biondi mossi

Ricordati di lavare subito i tuoi capelli con acqua dolce prima e dopo il bagno

Prima e dopo il tuffo in mare o in piscina, è importante lavare i tuoi capelli con abbondante acqua dolce. Questo perché soprattutto il cloro è pericoloso per il biondo, perché rischia di alterare le sue sfumature e di restituirti un look che non era per niente quello ottenuto dopo la tinta.

doccia in piscina

Utilizza uno shampoo antigiallo per proteggere il tuo biondo

Lo shampoo antigiallo è un prodotto assolutamente utile per chi ha i capelli biondi o decolorati. La sua funzione è quella di eliminare i pigmenti giallo caldo che spesso non sono desiderati da chi invece preferisce un biondo freddo e meno intenso.

Certamente in alcuni casi se il colore “scarica” un po’ non è un problema, anzi, può essere positivo per chi ricerca un effetto più naturale e delicato. Tuttavia, il riflesso giallognolo che tende a interessare i capelli di queste nuance non sono certamente apprezzati.

Shampoo antigiallo

Come funziona lo shampoo antigiallo

Questo shampoo è di colore viola intenso, noto per neutralizzare il giallo, e ha il potere di eliminare riflessi giallo caldo, arancioni o rossi, che spengono la capigliatura.

Puoi utilizzarlo tranquillamente per lavarti i capelli senza limitazioni, massaggiandolo con cura eseguendo movimenti circolari, e poi sciacquarlo bene per evitare che tinga le mani o lasci dei residui sulla cute. Ti suggeriamo poi, dopo la detersione, di utilizzare un buon balsamo per rendere la tua chioma ancora più sana.

Una volta asciugati, non solo i tuoi capelli saranno più lucidi, brillanti e intensi, ma risulteranno anche visibilmente morbidi e districati.

Quando possibile, cerca di asciugare i capelli all’aria

Le fonti elevate di calore contribuiscono a indebolire ulteriormente i capelli, già sottoposti allo stress del calore e degli agenti atmosferici estivi. Il biondo è uno dei colori che con le elevate temperature tendono a perdere intensità più facilmente, per questo se possibile ti consigliamo di asciugare i capelli all’aria. Potrai sempre sfoggiare delle meravigliose beach waves, la pettinatura più bella e amata dell’estate!

capello mosso biondo

Non dimenticare lo spray termoprotettore

Il termoprotettore per capelli è estremamente importante per l’haircare, perché possiede delle proprietà ristrutturanti che permettono di rinforzare le chiome sfibrate e danneggiate. Vaporizza un po’ di prodotto sulla tua criniera prima di asciugare i capelli con il phon e di passare la piastra o il ferro. In questo modo riuscirai a proteggere anche il tuo biondo, che altrimenti rischia di perdere intensità e brillantezza.

Proteggi il tuo biondo dalle elevate temperature con alcuni trucchi

Per evitare di sfibrare i tuoi capelli e di scolorire il tuo biondo, oltre all’utilizzo dello spray termoprotettore, ci sono alcuni consigli che vogliamo fornirti:

  • non impostare la piastra a una temperatura più alta di 200 °C. Se hai i capelli fini, puoi anche tenerla più bassa, l’effetto sarà comunque soddisfacente;
  • fai la piastra al massimo due volte a settimana, meglio ancora se una sola;
  • non superare le 3 passate di piastra per ogni ciocca, altrimenti aumenti il rischio di bruciarle.
Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards