Capelli

E tu sai già che cos’è il risciacquo acido per i capelli?

risciacquo acido
27-01-2022
Che cos'è il risciacquo acido? Scopriamo insieme di cosa si tratta e perché, questo trattamento semplice e naturale, fa bene alla bellezza e al benessere della chioma in ogni sua parte

Una cosa è certa, le nostre nonne in fatto di bellezza la sapevano lunga. E gli esempi di come si prendevano cura di sé sono davvero tantissimi, dai trattamenti viso a quelli dedicati alla salute dei propri capelli. Come il risciacquo acido. Un alleato per il benessere e la bellezza della chioma. In grado di renderla morbida e lucente, eliminando l’effetto crespo e opaco che può presentarsi in questa stagione, garantendo la massima vitalità ai capelli, dalle radici e alla punte.

Ma cos’è esattamente il risciacquo acido, a cosa serve e come si esegue questo trattamento per la bellezza e la salute della chioma? Proviamo a scoprirlo e a fare nostra questa semplice ma efficacissima cura per il benessere dei capelli. Di qualsiasi lunghezza e tipologia li avete.

Cos’è il risciacquo acido per i capelli?

Quando si parla di risciacquo acido, come si intuisce già dal termine stesso, si intende un particolare passaggio della nostra consueta hair routine, a chiusura del lavaggio. Ciò che viene fatto, quindi, non è altro che un risciacquo della chioma con una sostanza acida, solitamente del succo di limone o dell’aceto di mele. Che, oltre a eliminare ogni residuo di shampoo o di calcare presente nell’acqua utilizzata durante la detersione, porta con sé tutta una serie di benefici per la chioma.

riasciacquo acido limone

Obiettivo principale del risciacquo acido, infatti, è quello di donare ai capelli nuova vitalità, lucentezza e morbidezza, eliminando ogni traccia di secchezza, opacità o il tanto temuto effetto crespo tipico della stagione fredda o dei capelli stressati e deboli. Andando ad agire sulle lunghezze, chiudendo le cuticole e sulla fibra dei capelli stessi ma anche sul cuoio capelluto.

Risciacquo acido per capelli

Quando farlo

Dopo la normale detersione con shampoo e balsamo e la relativa eliminazione con acqua degli stessi, quindi, sarà sufficiente effettuare un risciacquo mirato di tutta la chioma con una sostanza acida diluita in acqua. E il vostro trattamento anti crespo e anti chioma spenta è fatto.

risciacquo acido trattamento

Come fare il risciacquo acido

Una cura di bellezza e salute adatta a chiunque e a qualsiasi tipologia di capelli. Anche se già in buona salute. Dopo tutto non potrà che rendere la vostra chioma ancora più setosa, lucente e tutta da ammirare. Ovviamente se eseguito nel modo corretto.

Risciacquo acido capelli

Per farlo, quindi, è opportuno che la sostanza acida scelta sia utilizzata in modo adeguato. Nonostante in commercio vi siano delle soluzioni specifiche per questo tipo di trattamento, è possibile effettuare il risciacquo acido molto più semplicemente con degli ingredienti da cucina di uso comune, come i già citati limone e aceto di mele. Due ingredienti economici, facili da reperire e super efficaci per il benessere della chioma. E usarli è davvero semplicissimo.

Vi basterà diluire:

  • il succo di un limone in un litro di acqua tiepida;
  • o un cucchiaio di aceto di mele sempre in un litro di acqua tiepida, aumentando leggermente la dose se si usa molta acqua o se i capelli sono molto lunghi.
risciacquo acido limone

E andando poi a risciacquare la chioma in ogni sua parte massaggiandola delicatamente. Aiutando l’assorbimento degli ingredienti e garantendo ai capelli la massima cura possibile. Questo passaggio si può effettuare anche imbevendo un panno con la soluzione acida ottenuta e tamponando la chioma in ogni sua parte. Con calma e delicatezza.

isciacquo acido tamponare

Risciacquo acido alternativo

Un’altra tra possibilità per un risciacquo acido super efficace e super green, poi, è quello con acido citrico.  Per farlo dovrete:

  • riempire una bottiglia con mezzo litro di acqua tiepida a cui aggiungere la punta di un cucchiaino di acido citrico;
  • agitare bene per amalgamare gli ingredienti;
  • utilizzare la soluzione direttamente sulla chioma bagnata come nelle soluzioni precedenti.

Andando poi ad asciugare i capelli come fate solitamente senza bisogno di ulteriori passaggi o attenzioni particolari.

Perché farlo

Uno step beauty dall’effetto immediato che vi permette di ottenere una chioma lucente, setosa e morbidissima in pochissimi minuti. Eliminando le conseguenze che il ph basico di shampoo e sapone possono portare ai capelli, garantendogli maggior equilibrio e un benessere senza paragoni.

L’importante come per ogni cosa è non esagerare. Eseguendo il risciacquo acido una volta alla settimana e non dopo ogni lavaggio. In modo da non disidratare e danneggiare i capelli, ottenendo l’effetto contrario a quello tanto desiderato.

Che dire, non vi resta che provare anche voi il risciacquo acido già dopo il vostro prossimo shampoo. Godendo dei benefici di questo semplicissimo trattamento di bellezza. E sfoggiando una chioma dalla lucentezza invidiabile e così morbida da non riuscire a smettere di toccarla. Provare per credere.

Riproduzione riservata