cover b

Capelli: come purificarli

Abbiamo selezionato per te alcuni dei consigli di bellezza che trovi nello speciale Beauty Collection, in edicola ogni settimana con Donna Moderna e Tu Style.

Quando esci dal parrucchiere i tuoi capelli sono sempre lucidi. Perché? È tutto merito di un lavaggio, un balsamo e un’asciugatura perfetti.

Il nostro metodo purificante ti permette di ottenere gli stessi risultati a casa.

La cura dei capelli

I capelli puliti e sani sono sempre belli. La superficie liscia riflette la luce e trattiene l’umidità, conferendo uno splendore naturale. I trattamenti aggressivi e l’inquinamento, però, possono rovinarli. Anche le colorazioni e il phon spezzano i capelli e li seccano, mentre l’uso eccessivo di prodotti li spegne. Il risultato è una chioma opaca, senza volume, dall’aspetto “stanco”, difficile da pettinare o, semplicemente, carica di tossine.

Ti suona familiare? Allora è giunto il momento di purificare i tuoi capelli. Ecco come fare in modo che i tuoi capelli recuperino vitalità con un lavaggio in profondità per eliminare i depositi, un balsamo perfetto per restituire lucentezza e l’applicazione di un prodotto di hair styling che aiuti a mantenerli sani.

Quando intervenire

Le cause principali dei capelli opachi sono l’eccessiva quantità di shampoo e un risciacquo insufficiente.

Lavaggio

Un lavaggio corretto è il primo passo del trattamento purificante. L’obiettivo è quello di ottenere capelli pulitissimi e, per raggiungerlo, devi lavarli come fanno i professionisti. Usa poco shampoo, quindi sciacquali a fondo poiché la prima causa dei capelli spenti è un risciacquo insufficiente.

Il tuo shampoo normale andrà bene, ma se usi molti prodotti, provane uno ad azione purificante, formulato appositamente per pulire i capelli in profondità ed eliminare i possibili residui di altri prodotti.

Il lavaggio più completo

Consiglio
Applica lo shampoo e massaggia dolcemente il cuoio capelluto, per stimolare le ghiandole che producono gli oli lucidanti.

Balsamo

Qualunque sia il tuo tipo di capelli, devi usare il balsamo ogni volta che li lavi. Il balsamo liscia la cuticola del capello, rendendolo più facile da pettinare senza che si spezzi, e inoltre trattiene l’umidità, facendo sì che la chioma si mantenga brillante e non si secchi.

Non devi preoccuparti di eccedere con il balsamo, se stai usando il prodotto adatto ai tuoi capelli.

Il corretto uso del balsamo

CONSIGLIO
Una volta applicato il balsamo, usa un pettine a    denti larghi per sciogliere i nodi e distribuire il prodotto dalla    radice alle punte.

Balsamo curativo

I capelli secchi, danneggiati e sottoposti a trattamenti chimici, richiedono cure settimanali, come maschere e oli caldi, per farli tornare in buona salute. Questi trattamenti idratanti contengono ingredienti che penetrano nei capelli, aiutandoli a ricostruire le parti danneggiate e trattenendo l’umidità.

Cercate nell’etichetta i nutrienti naturali, come l’aloe vera, la proteina di riso o di grano. Anche le maschere fatte in casa possono essere altrettanto efficaci.

Maschera casalinga per capelli

CONSIGLIO
Dopo shampoo e balsamo, termina con un risciacquo con acqua fredda: liscia la cuticola dei capelli rendendoli brillanti.

Messa in piega

I prodotti usati per la piega danno il tocco finale ai tuoi capelli appena purificati, sempre che tu stia utizzando la quantità giusta del prodotto giusto. I nostri esperti sostengono che la maggioranza delle donne impiega una quantità eccessiva di questo genere di prodotti, che sovraccaricano il capello dando di nuovo inizio al ciclo tossico.

Quindi, se ti sembra che il prodotto usato per la piega ti lasci i capelli pesanti, vischiosi o grassi, applica la quantità minima necessaria e guarda il risultato: sarai sempre in tempo ad aggiungerne un po’.

Quanto prodotto usare

CONSIGLIO
Asciuga i capelli dalla radice alle punte e termina   con un soffio di  aria fredda per lisciare le cuticole e aumentare la  lucentezza.

Se i capelli sono fini

Se i capelli sono fini
I prodotti volumizzanti possono appesantire i capelli e attirare lo sporco, come accade a volte a Cameron Diaz.

SOLUZIONE
Usa uno spray che apporti volume e poi asciuga i capelli con la testa all’ingiù, insistendo sulle radici.

Se i capelli sono grossi o secchi

Se i capelli sono grossi o secchi
Il phon rende i capelli secchi, come quelli di J. Lo, ancora più aridi; gli spray lucidanti attirano lo sporco.

SOLUZIONE
Applica ogni settimana una maschera idratante. Termina l’asciugatura con aria fredda, per dare lucentezza.

Se i capelli sono grassi

Se i capelli sono grassi
Britney sa bene che gli shampoo oil-free possono sfibrare i capelli e il balsamo sulle radici affloscia l’acconciatura.

SOLUZIONE
Lava spesso i capelli usando uno shampoo delicato e poi applica del balsamo solo sulle punte, non sulle radici.

Se i capelli sono crespi o molto ricci

Se i capelli sono crespi o molto ricci
Nicole sa che i prodotti liscianti seccano i capelli e che un’applicazione eccessiva di prodotti anti ricci può opacizzarli.

SOLUZIONE
Evita di tamponare i capelli con la salvietta, perché li arriccia, e termina con una piccola quantità di siero lisciante.

Se i capelli sono tinti

Se i capelli sono tinti
I trattamenti chimici sfibrano i capelli e li rendono indomabili come quelli di Christina Aguilera.

SOLUZIONE
Applica regolarmente delle maschere ristrutturanti e opta per prodotti di hair styling che proteggano dal calore.

Beauty Collection in edicola

Scopri altri segreti di bellezza con Beauty Collection. In edicola con i prossimi fascicoli troverai anche matita, mascara e set per la french manicure.

Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards