asciugare i capelli d'estate

Asciugare i capelli d’estate: trucchi e segreti per non stressarli

Che bella l'estate ma che stress per la chioma! Come fare, quindi, per preservarla e mantenerla sana e lucente? Per esempio seguendo qualche trucco per asciugare i capelli d'estate senza rovinarli con il calore. Ecco come!

Sole, caldo, mare o piscina. Quanto è bella l’estate ma quanto stress per i capelli! Ebbene sì, tutte le cose che più ci fanno amare la bella stagione sono anche le stesse che possono indebolire e rovinare la nostra chioma. Ecco perché è fondamentale preservarla partendo dalle cose più semplici e abituali. Un esempio? Imparare ad asciugare i capelli d’estate nel modo giusto e senza stressarli con il calore. Nemico numero uno della chioma.

Ma come, c’è davvero un modo corretto di farlo? Non basta usare il solito phone? Le risposte a queste domande sono molto semplici, no il phone non è il modo migliore per asciugare i capelli d’estate e sì esistono altri metodi più salutari per la chioma, pratici e dagli effetti inaspettati. Ecco, allora come asciugare i capelli senza comprometterne la bellezza e senza stressarli. Per una chioma sempre al top e in perfetta salute.

Usate un panno in microfibra

Il primo modo semplice e molto pratico per asciugare i capelli d’estate senza ricorrere al calore del classico phone è utilizzare un turbante o un asciugamano in microfibra. E i motivi sono davvero moltissimi. Primo fra tutti la sua capacità di assorbire l’acqua in eccesso, permettendovi di ridurre il tempo per ottenere una chioma perfettamente asciutta una volta tolto.

In più, privando i capelli di una buona dose di umidità, aiuta a ridurre l’effetto crespo o elettrico dalla chioma. Ovviamente se non lo si tiene per troppo tempo (in questo caso l’effetto sarà esattamente l’opposto). Una volta tolto, poi, lasciate asciugare i capelli all’aria, utilizzando qualche goccia di olio protettivo se vi fate aiutare dai raggi solari.

asciugare i capelli d'estate panno

E se proprio non potete rinunciare al phone?

Premettendo che sicuramente potete (provare per credere), se proprio non si riesce a rinunciare al phone per asciugare i capelli d’estate l’importante è farlo nel modo giusto:

  • proteggendo la chioma con un olio o uno spray termo-protettore;
  • tenendo il phone lontano dai capelli (soprattutto dalle radici), almeno 20 o 30 centimetri;
  • utilizzare il phone a una temperatura media, non al massimo del suo calore.

E sempre dopo aver tenuto i capelli nel turbante in microfibra per un po’, in modo da ridurre il tempo dell’asciugatura.

asciugare i capelli d'estate phone

Via libera agli chignon

Un altro modo super cool per asciugare i capelli d’estate senza stressarli, assicurandovi un effetto assolutamente eccezionale, è quello di avvolgerli in uno o più chignon. Dopo averli privati della maggior parte dell’acqua in eccesso con il turbante in microfibra già descritto, potete legarli in uno chignon alto o in due bellissimi space buns.

Lasciando che i vostri capelli si asciughino naturalmente, sia durante il giorno che, meglio ancora nel corso della notte. Una volta sciolti, anche a seconda della quantità di chignon fatti, la vostra chioma sarà perfettamente asciutta e impreziosita di bellissime onde, morbide e sinuose se avete optando per un solo chignon, più intense e definite se avete preferito gli space buns. Ma garantendovi sempre una chioma leggera e voluminosa come non mai.

asciugare i capelli d'estate space bun

Asciugare i capelli con le trecce

Simile al metodo precedente e perfette come acconciatura da sfoggiare nelle vostre giornate estive sono le trecce. Una, due o molte di più a seconda delle vostre preferenze, vi aiutano a far asciugare i capelli d’estate in modo naturale, senza stressare la chioma e ottenendo delle bellissime beach waves una volta slegata.

Per un look strepitoso in ogni momento della giornata. Perfette anche da fare la sera, prima di andare a dormire, per garantirsi una piega e un hair look strepitoso non appena sveglie.  Un consiglio? Prima di farle abbiate cura di districare bene la chioma da eventuali nodi, per un effetto a regola d’arte!

Come asciugare i capelli d’estate se sono lisci

E se sono lisci? Niente paura! Anche per le chiome più dritte ci sono validissime soluzioni per asciugare i capelli senza stressarli. Un esempio? I bigodini. Si avete capito bene. I bigodini, infatti, non servono solo per fare una piega riccia o mossa.

sciugare i capelli d'estate bigodini

Se sono grandi e con un diametro bello ampio, infatti, i bigodini sono perfetti per far asciugare i capelli naturalmente ottenendo un effetto liscissimo. Evitando l’uso del calore di phone e piastre ma senza rinunciare a un look da prima pagina!

Provate il Kardoune

E se il vostro obiettivo è asciugare i capelli senza rovinarli ma ottenendo una piega liscia come con la piastra perché non provare anche il Kardoune? un metodo che arriva direttamente dall’Algeria e che si esegue sui capelli umidi.

L’unica cosa da fare è raccoglierli in una coda bassa, avvolgendoli in un nastro apposito (che si può trovare comodamente anche on line). Si tiene l’acconciatura per tutta la notte, ma nulla vi vieta di sfoggiarla anche durante il giorno. E una volta sciolta i vostri capelli saranno asciutti e liscissimi. Provare per credere.

Diciamolo pure, i modi per asciugare i capelli d’estate senza rovinarli o stressarli con il calore sono davvero tanti e vi permettono di ottenere acconciature sempre diverse e una chioma sempre al top. Sana, bellissima e con dei look super naturali. Godendovi la vostra estate al cento per cento e preservando il benessere dei capelli, ogni giorno!

Riproduzione riservata

Make up your life

Beauty cards